Archivi giornalieri: 29 settembre 2009

Vladimir Luxuria a Figline Valdarno

Sabato 3 ottobre alle ore 18 presso la biblioteca comunale “Marsilio Ficino” (via Locchi, ingresso libero) si terrà un incontro-dibattito con Vladimir Luxuria, che sarà a Figline Valdarno per presentare il suo libro “Le favole non dette”. L’evento è promosso dall’assessorato alle Pari opportunità con la collaborazione del Centro Documentazione Donna del Comune, l’associazione “Aracnos”, la cooperativa sociale “Coop 21” e l’associazione “Ireos”.

L’incontro si terrà nella sala della biblioteca comunale e sarà condotto dal giornalista di Rtv 38, Nicola Vasai: interverranno il sindaco Riccardo Nocentini e l’assessore alle Pari opportunità, Anna La Cognata.

Il libro, intitolato “Le favole non dette”, affronta sei storie, sei fiabe della diversità tra magia e cemento, tra favola e pregiudizio, amore e indifferenza, per raccontare a tutti, giovani e adulti, l’infinito mistero dell’uomo.

“Questo incontro – ha spiegato l’assessore alle Pari opportunità, Anna La Cognata – apre la stagione di promozione di proposte letterarie al femminile programmate dal Centro documentazione donna e sarà l’occasione per discutere di una delle barriere più dure da abbattere nella nostra società, la diversità sessuale e i pregiudizi su di essa. Non a caso l’iniziativa proposta e voluta fortemente dall’associazione Ireos, nasce nell’ambito del percorso sulla diversità iniziato la scorsa estate con Festivaldarno 2009”.

Fonte: Notizie dal Valdarno.

Quasi quasi provo ad andarci, se non fosse che ce ne avrei da fare 1000 sabato…

Tempesta di sabbia in Australia

DustStormMercoledì 23 Settembre un’enorme tempesta di di sabbia ha spazzato l’Australia orientale, ricoprendo anche Sydney.

Voli interrotti, trasporto a terra fermo e tutti in casa per ripararsi dalla polvere e, in alcuni casi, dalle grandinate.

Ma quei pochi coraggiosi che si sono avventurati all’aperto, soprattutto all’alba, sono stati accolti da un cielo così rosso che sembrava di essere su Marte: tutti i punti di riferimento solitamente familiari cancellati dalla polvere rossa.

Qui alcune foto della peggior tempesta di polvere che Sydney abbia mai visto negli ultimi 70 anni, e su tre immagini si può fare clic per visualizzare un effetto prima/dopo la tempesta.

Giù le mani da (le casse di) Ikea!!

bestaGiorno dopo giorno sottraeva delle piccole somme dalle casse del negozio Ikea dove lavorava, così un dipendente di Roma è arrivato ad accumulare 50.000 €…

Non sia mai!! Che magari questi, vedendo che i profitti diminuiscono, decidano di aumentare i prezzi…

Già che le sedie Tobias costano un occhio della testa (se le si rapportano ai normali prezzi Ikea)!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: