Poliziotta discriminata: da vittima a carnefice?

luana-zanagaRicordate Luana Zanaga, la poliziotta che rischiava la sospensione dal servizio per aver fatto coming out in televisione (a Niente di personale su La7, qui trovate il video)?

Bene, adesso viene fuori che ha molestato sette (e dico sette!!) donne… Telefonate, sms, pedinamenti, “maneggiamenti” della pistola d’ordinanza davanti alle donne-parti-lese… Non so se si può parlare di stalking, fatto sta che ieri c’è stata la prima udienza del processo a carico della poliziotta.

Il carnefice che si finge vittima? Andiamo bene…

Annunci

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 30 settembre 2009, in Cronaca con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

  1. Queste lesbiche… Andrà alla prossima Isola dei Famosi.

  2. CONOSCO LUANA DA UN Pò DI TEMPO E DEVO DIRE CHE è UNA PERSONA SPLENDIDA, ONESTA , E CON DEI VALORI CHE MOLTA GENTE “NORMALE” SE LI SOGNA .
    IL FATTO DI ESSERE POLIZIOTTA E DI AVER AVUTO IL CORAGGIO DI SVELARE PUBBLICAMENTE LA SUA OMOSESSUALITà LA RENDE ANCORA + ONESTA NEI CONFRONTI DELLA SUA QUESTURA E DEL MINISTERO A CUI APPARTIENE

    POSSO SOLO DIRE CHE è IMPOSSIBILE NON VOLERE BENE AD UNA PERSONA COME LUANA ZANAGA.

    IO HO UN BIMBO DI 6 ANNI CHE ADORA LUANA X LA SUA DOLCEZZA E LA SUA BONTà D’ANIMO

    NOI TI VOGLIAMO BENE LUANA

  3. Non metto in dubbio la “bellezza” di Luana, ma allora le sette denunce per molestie? Sono finte?

  4. ciao, sono luana zanaga. E’ ora giunto il momento di fare un pò di chiarezza. le denunce per molestie sono frutto di un collega che ha raccolto a sommarie informazioni 7 ragazze che frequentavano casa mia e la biblioteca della città di rovigo dove si studiava tutti insieme.la verità esce in dibattimento. infatti grazie il procedimento penale instaurato, le sette ragazze sono state sentite e interrogate e inesorabilemnte è caduto il castello accusatorio. Insomma avevano mentito. e sono stata ASSOLTA perchè il fatto non sussite. la cosa bella è che le ragazze hanno dichiarato di fare uso di sostanza stupefacente a mia insaputa e di conoscere personalmente il collega che appartiene alla squadra mobile di rovigo sezione stupefacenti…..che combinazione….guarda un pò…caro Enrico……forse a volte bisogna pensare prima di parlare e mentre si leggono gli articoli di giornale bisogna anche pensare alle tre chiavi di lettura e le tre diverse notizie che sono nascoste tra le righe….ricorda caro enrico che i giornalisti, forse, non sono totalmente al servizio della verità

    • Ciao Luana, prima di tutto ti dico che apprendo con piacere la notizia della tua assoluzione, anche se mi dispiace per quello che hai dovuto passare: immagino non sia stato un bel momento, con queste persone che evidentemente avevano il solo proposito di gettare fango sulla tua persona.
      Mi dispiace di aver trattato la tua storia con superficialità, ma ho semplicemente riportato una notizia. Non sono un giornalista, ma un normalissimo ragazzo che ha un blog e di tanto in tanto ci riporta le cose che più lo colpiscono…
      Che posso dire? Scusa di nuovo e… Tutto bene quel che finisce bene!!

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: