Rifiuta l’Omofobia, non essere tu quello diverso

Vodpod videos no longer available.

Ed ecco finalmente la tanto attesa campagna contro l’omofobia promossa dal Ministero delle Pari Opportunità.

Anche se il video non mi entusiasma troppo (non si vede nemmeno una coppia omo), devo dire: brava Mara!!

Ora aspettiamo una legge concreta contro la violenza…

Ne l frattempo, voi che ne pensate dello spot?

Annunci

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 10 novembre 2009, in Life, Politica con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 7 commenti.

  1. qualcosa non mi convince… sembra quasi che certe differenze non contino solo se stai per morire…

  2. Nì… Mi sembra un po’ “don’t ask, don’t tell”… Meglio che un dito nell’occhio ma talmente vaga che la possiamo riciclare per ogni occasione.

    “E di loro? Ti interessa sapere se sono cristiani, musulmani oppure non ti importa?”

    “E di loro? Ti interessa sapere se sono fascisti, comunisti oppure non ti importa?”

    Se poi la facessi con una mamma che spinge il passeggino incontrando postino, panettiere, negoziante e deputato potresti spingerti fino a

    “E di loro? Ti interessa sapere se si fanno le canne, pippano con Natalì, oppure non ti importa?”

    Tutto ciò che non si vede in fondo non esiste. Ma il nostro esperto in fatto di comunicazione è BlackHole che forse ha voglia di elaborare

  3. Penso che tu abbia colto in pieno il senso che il Governo voleva dare: non c’importa se ci sono persone omosessuali, tanto non esistono.

  4. la situazione rappresentata è estrema e questo fa perdere di efficacia al messaggio

    lo slogan è ambiguo: “non essere tu quello diverso”, sottintende che un diverso ci sia già, ovvero il gay? e poi se voglio dire che siamo tutti uguali, dovrò affermare il concetto in positivo, non in negativo…

    inoltre, secondo me, si dovrebbe puntare sul fatto che le differenze (termine che ha un’accezione più positiva di diverso) sono un valore e, pertanto, sono importanti, si dovrebbe insegnare ad accettarle e ad apprezzarle, piuttosto che a ignorarle

  5. Non sono molto d’accordo con BlackHole sul fatto che lo slogan sia ambiguo (anzi, devo dire che mi piace), ma certamente sono convinto anch’io che lo spot contro l’omofobia poteva essere decisamente fatto meglio valorizzando le differenze: ma se mandassimo al sito che ci ha dato Enrico uno spot fatto da noi o almeno un progetto?

  6. Apprezzabile l’impegno, e se c’è un’idea ben venga, ma la vedo un po’ improbabile che, dopo avere speso due milioni di euro, buttino tutto alle ortiche per un progetto fatto dal basso..

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: