Il marito der mi’ figliolo

Sabto 21, dopo un’intensa giornata passata a lavoro per l’incorporazione di Biverbanca (maledetta), mi sono trascinato  fino al Teatro Rifredi a Firenze, per vedere la commedia in livornese, “Il marito der mi figliolo”… Già pregustavo la sonora dormita che avrei fatto nelle poltroncine della platea, vista la stanchezza immane, ed invece questi comici toscani sono riusciti a tenermi sveglio ed anche a farmi fare delle grosse risate, pur toccando un tema “caldo” e non facilissimo da trattare… Complimenti alla compagnia de “Il Carrozzone”!!

Esilaranti anche le “storielle” in stile avan-spettacolo fatte alla fine dell’opera vera e propria…

Oreste, levati gli occhiali che mi graffi tutte le cosce… Ovvia, Oreste rimettiti gli occhiali che stai leccando la panchina da 10 minuti!!

P. S. E dopo a ballare al Fairy, con la Maionchi come ospite… Anche lì mi sono stupito, ubriacato e ho tirato avanti fino alle 5!! :-)

Annunci

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 30 novembre 2009, in Spettacolo con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. una grande serata!! :-)

  2. la Maionchi fa la cubista? come Corona?

  3. Si, in completo di latex aderente…

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: