Archivi giornalieri: 1 dicembre 2009

Giornata mondiale contro l’AIDS

É inutile rifugiarsi in ipocrisie o nella preghiera (in questi cas serve a poco), l’unica forma di prevenzione è il preservativo, anche se il Papa non lo menziona e nemmeno la campagna istituzionale italiana si degna di dirlo…

(Grazie al blog di  Lore! da cui ho preso l’immagine)

Il fantastico mondo di Nasello (prima parte)

Tutti hanno una missione nella vita, Serena ne aveva una apparentemente impossibile: trovare una casa di circa 80 mq con cucina separata dal soggiorno, due camere, due bagni, garage, rimanere nei dintorni dell’Oasi Plasmon dove siamo cresciuti e non spendere più di 200.000 €. Per anni noi amici fedeli e realisti abbiamo tentato di farle abbassare “le mire”, dicendo che comunque l’angolo cottura aperto sul living è più cool, che il garage non è indispensabile e che Monteroni D’Arbia in fine dei conti non è poi così malfamato, se solo riesci ad abituarti ai delinquenti. Non c’è stato niente da fare, lei andava avanti per la sua strada, praticamente immersa nella nebbia delle millecinquecentomila offerte immobiliari di Siena e provincia…

Le aveva provate davvero tutte: appartamenti super lussuosi a prezzi stracciati (peccato che fuori cadessero a pezzi e fossero “solo” a 50 km da Siena), mini loculi con vista sulla statale più trafficata del comune che se uscivi di casa senza guardare a destra e poi a sinistra ti falciavano il naso, casermoni di nuova costruzione così carini che anche le zanzare li sceglievano per soggiornarvi ed erano comprese nel prezzo d’acquisto…

Quando ormai tutti iniziavamo a desistere, e noi altri amici iniziavamo a parlarle alle spalle “Bisogna prepararla al peggio, quando si renderà conto della durà realtà non reggerà il colpo”, arriva lui, quell’appartamento al secondo piano di un condominio non troppo nuovo e non troppo vecchio, che ci saremo passati davanti un milione di volte, ma chi l’avrebbe mai detto che sarebbe stata la sua casa-per-la-vita? E invece era lei, la decisione è presa (oh, poi chi può mai dirlo, esistono sempre i traslochi)…

Peccato che da lì in poi sia stato tutt’altro che in discesa…

…TO BE CONTINUED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: