Cosa non fare quando si compra una cucina (parte II)

Purtroppo per voi, la vicenda della lavastoviglie col mezzo carico intelligente non è mica finita…

Dopo aver avuto il terribile sentore di essere stato, per così dire, raggirato, ho proprio voluto rigirare il coltello nella piaga e sincerarmene chiamando il Call Center della Siemens.

Buongiorno Signorina. Sono un vostro cliente (dico sempre così quando mi devo lamentare di qualche prodotto :-)) ed ho una vostra lavastoviglie modello SE65E330EU: mi può dire se ha la funzione di mezzo carico intelligente e quanto costa di listino?

La signorina mi ha ovviamente riso in faccia, dicendomi che la mia lavastoviglie non ha né la funzione di mezzo carico intelligente, né quella di mezzo carico stupido… Però mi ha detto un prezzo di listino ben superiore a quanto l’ho pagata io, segno che almeno lo sconto promesso me l’aveva fatto, quel deficiente del venditore.

Appena riattacco con la Signorina Franca Siemens, cerco di darmi un contegno e compongo subito il numero del mobilificio, ma, ahimé, mi risponde il tecnico che fa i disegni e prende le misure, perché il proprietario, che poi è quello che “tratta”, non c’è… Solita sfiga… Quello sta sempre lì nello show room a fare lo splendido, ma non ti pare che proprio stasera doveva andare a farsi fare la visita alla prostata?

Comunque, non mi frega niente, sputerei in faccia al mio interlocutore un po’ di sana acidità anche se mi avesse risposto il magazziniere, e quindi spiego stizzito al povero malcapitato il mio problema. Questa la risposta.

Non so di preciso il modello, ma se è quella che era in promozione, è una lavastoviglie ottima!! Ce l’ho pure io a casa mia e c’ha pure il mezzo carico intelligente!!

Ariborda con questa storia del mezzo carico intelligente!! Raccolgo a piene mani pazienza per non sbottare e gli spiego che la Siemens mi ha chiaramente detto che mi stanno solo raccontando balle… A questo punto il poveretto non sa più come replicare e io lo prego di farmi richiamare quando torna il padrone.

Passano i giorni ma il vecchio non richiama… Alché lo richiamo io, sperando quasi di sentirmi rispondere dalla figlia in lacrime, che mi dice che suo padre è stato vittima di un fatale incidente mentre si faceva vedere la prostata, che il medico è scivolato mentre era lì che tastava e ora il vecchio è in ospedale senza più i suoi inutili testicoli; invece mi risponde lui, bello baldanzoso… Ma appena gli dico chi sono, abbassa il tono e si fa serio.

Enrico, che ti devo dire? Io lo sapevo che quella lavastoviglie non aveva il mezzo carico… E te nemmeno me l’hai chiesto, se no te l’avrei venduta una col mezzo carico, no? Ci guadagnavo solo di più… Secondo me ti ricordi male!!

In effetti il suo ragionamento non fa una piega, se mi avesse detto dall’inizio che quella lavastoviglie non aveva il mezzo carico, io ne avrei presa una col mezzo carico e gli avrei pagato senza fiatare il prezzo in più…

C’è qualcosa che non torna… Va beh che non son proprio un genio, specialmente nella memoria, anzi di solito faccio come i pesci rossi, dopo tre secondi netti mi dimentico le cose, ma del mezzo carico me ne ricordo, cazspita!! In tutti i mobilifici in cui andavo a fare un preventivo, quando si veniva all’argomento elettrodomestici, io nemmeno gli facevo aprire il primo catalogo che subito sentenziavo: forno ventilato e lavastoviglie col mezzo carico!! Ero il terrore di tutti i venditori di Siena e provincia, tanto ero pignolo e rompi-balls… Figuriamoci se non ho fatto lo stesso con lui!! Ma poi, suvvia, me lo ricordo che lui mi promise questa fantastica amenità del mezzo carico intelligente… Che me lo so sognato?

Secondo lui sì, me lo sarei sognato… Va beh, passiamo pure sopra al fraintendimento, come lo chiami tu, o alla truffa, come la chiamo io… Il problema è che io ora ho una lavastoviglie da 12 coperti senza mezzo carico né intelligente né stupido, ma di solito mi trovo a dover lavare solo un piatto ed una tazza (che tristezza, vero?)… Che famo??

Beh, adesso quella lavastoviglie, per il solo fatto di essere stata sballata e montata, è da considerarsi usata, e io non saprei come rivenderla… Però, visto che sei te, te la posso riprendere a 300 €, e te mi dai la differenza per averne una col mezzo carico (cioé altri 350 €)…

350 €?? A parte che, tra prenderla adesso ed averla presa a tempo debito, gira e rigira io mo’ ci rimetto 200 €… Ma manco fossero 2 di euri te li darei, no no no no no…

Non gli dico proprio così, perché ancora me lo voglio tenere buono, ma prendo tempo e m’informo… Io c’ho le mie fonti, che credete?

…(to be continued)…

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 3 febbraio 2010, in House con tag , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 9 commenti.

  1. ma proprio da nessuna parte ti avevano scritto o segnalato che la lavastoviglie era a mezzo carico?
    inoltre se l’arredatore ha cercato di convincerti subito forse è una “politica aziendale”, in tal caso valuterei comunque una segnalazione a qualche associazione consumatori, e magari anche alla Siemens, che magari non serve a niente, ma se gliene arrivano un po’, magari a qualcuno girano che questo venda un modello economico spacciandolo per quello di punta: ci perdono anche loro.

  2. Forse, più che mezzo carico intelligente…ci sono delle lavastoviglie o lavatrici che dosano l’acqua e il detersivo in maniera intelligente in base al peso delle cose da lavare…anche se mi sfugge il principio di come possa una lavastoglie pesare le stoviglie :)
    Buona fortuna

  3. Byb: Il problema (all’inizio lo consideravo un vantaggio) è che questo mobilificio, ha sì delle belle cose, ma sono molto all’antica nella gestione… Di quelli che fanno i disegni a mano, fanno i conti sulla calcolatrice col rotolino di carta, ecc… E per la “transazione” non abbiamo messo niente per iscritto!! Nessun preventivo, nessun anticipo, nessuna caparra, solo intese verbali, sulla fiducia… Perché loro mi ispiravano fiducia e evidentemente anche io ispiravo fiducia a loro!! Vatti a fidare…
    Impertinente: Io penso che questa non dosi proprio niente, altrimenti dalla Siemens me l’avrebbero detto…

  4. Ipotesi: ci sta che abbiano una partita di queste lavastoviglie (evidentemente obsolete visto che non hanno il mezzo carico che ora tutti richiedono) e se le vogliano levare dalle balle? Oppure… ipotesi 2: ci sta che un ci mettano le mani riguardo alle schede tecniche degli elettrodomestici e ti abbiano detto che il mezzo carico c’era, magari confondendo il tuo modello con un altro?
    Forse l’errore tuo è stato di parlare prima con quell’omino che infatti subito ti ha detto “si si, cel’ha il mezzo carico” (vedi ipotesi 2) poi lui ha riferito al padrone, a cui è venuto il dubbio, si è informato e quando poi te l’hai richiamato aveva già la sua versione pronta da propinarti. Forse serabbe stato meglio parlare con lui direttamente e sentire la sua risposta “a caldo” senza che nessuno l’avesse avvertito prima.

  5. Devo essere l’unico single che fa 4 lavatrici a settimana e sporca piatti e tazze in continuazione pur avendo rinunciato a cucinare qualsiasi cosa più complicata del petto di pollo… Faccio un ragionamento matematico. Ma se col mezzo carico fai un lavaggio al dì, non puoi fare un carico intero ogni due giorni?!?

    Serena rocks (as usual… notizie della sua piccola reggia?)

    Non per farmi i fatti tuoi… Ma Alessio non usa piatti e bicchieri?

  6. Sere: Serena rulez…
    It: Alessio usa piatti e bicchieri, ma per ora non vive con me… Per il suo di trasferimenti, ci vorrà un po’ di più…
    Per dirti, ieri ho usato una mug, una tazzina da caffé, un cucchiaino, un coltello ed un tagliere di legno (che non va in lavastoviglie)… Se vado avanti così, lo sai quanto mi ci vuole per fare un carico completo??
    Comunque anche io faccio 2 – 3 lavatrici a settimana!

  7. X It: la mia piccola reggia sta venendo su bene… abbiamo ordinato cucina e bagni e entro marzo metà marzo contiamo di avere tutti i mobili posizionati!

  8. Ma la camera? L’avete ordinata?

  9. No, ancora no! Perchè la camera ci mette un mesetto ad arrivare e siccome i primi di marzo mi viene l’imbianchino a fare la camera ed il soggiorno, per stare sicura che i mobili non arrivino prima che lui abbia finito, li ordiniamo verso metà febbraio

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: