Aldo Busi radiato da tutte le trasmissioni Rai

Cioè, io capisco che Busi sia un filino antipatico, pure io non lo digerisco, e non ho nemmeno capito da cosa è scaturita tutta questa polemica che lui ha iniziato a dire talmente tante cose e tutte non collegate fra di loro, che alla fine l’hanno espulso da tutti (e sottolineo TUTTI) i programmi Rai.

Non vi sembra un po’ troppo??

P.S. Notare come in tutta questa storia, l’unica che abbia preso le sue difese o comunque cercato di mitigare un po’ il clima, sia la Ventura, che in trasmissione si è dissociata del tutto dalle parole di Busi (parecchie vere invece, secondo me).

Mi rendo conto che le parole di Aldo Busi dette ieri sera durante la trasmissione possano essere parse fuori luogo e offensive per una parte del nostro pubblico e averne colpito la sensibilità. Detto questo, mi auguro vivamente che la Rai ci ripensi e che si possa arrivare ad un accordo per avere con Busi stesso un confronto in un clima più sereno. La censura non è certo il mezzo migliore per chiarire dubbi o sciogliere eventuali questioni.

Annunci

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 19 marzo 2010, in Televisione con tag , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

  1. è tutto un osceno magna magna. invitano Busi e non ne prevedono le conseguenze? ridicolo.
    comunque Busi non sarà politicaly correct, ma ha detto quello che pensano molti di noi: che questo è un paese omofobo e medioevale e che una parte della responsabilità è di questo terrificante papa. solo che la televisione è la peggiore cartina di tornasole della vecchia tradizione ipocrita italiana.

  2. Condivido in pieno Oscar!

  3. Come non condividere Oscar?
    Però questo è anche il papa degli Spagnoli, dei Francesi, dei cattolici del resto del mondo che, governati da gente che sa fare il loro mestiere e che riconoscono la laicità dello Stato, agli omosessuali i diritti fondamentali li hanno riconosciuti. Solo da noi questo non è successo. Colpa del papa? Non credo proprio. Lui fa il suo lavoro, male ma lo fa, chi fa le Leggi dovrebbe fare il proprio.

  4. concordo macsi. ho sempre sostenuto che l’unica responsabilità in Italia è imputabile ai politici italiani. sono loro i responsabili delle nostre regole. al papa rimprovero la diffusione di un sentimento di odio e di paura che favorisce la disintegrazione sociale e la crudeltà e che rappresenta un insulto al pensiero di Cristo che a parole loro professano.

  5. vorrei capire come possa essere giustificata la espulsione di Aldo Busi da tutti i programmi rai. Quale’e’ il senso? Le parolaccie? Tutti le dico in tv. L’offesa a Mara venier? No comment, visto che al programma il migliore nominava i suoi amici non pensando al miglior italiano. Ci ha offesi tutti per cui dovrebbe essere radiata. Ha offeso la chiesa? e la chiesa non ci offende con i suoi atti di pedofilia, o per non pagare le tasse, soprattutto ora con le difficolta’ economiche potrebbe aiutare tante famiglie in difficolta’. Non offende forse l’umanita’ con il suo menefreghismo materialista, e dov’e’ la spiritualita’, la carita’… Ma non siate ipocriti e diciamocela tutta: io sono madre vorrei mille volte che mia figlia sentisse parlare Aldo Busi invece che tutta l’immondizia che gestisce e presenta i programmi tv. Sono diseducativi e di cattivo gusto.
    Amici degli amici. “Mara e’ amica mia”, “simona che brava e’ amica mia”, questo e’ il massimo del livello concettuale che viene fuori da tutta questa montata polemica. E mi riferisco particolarmente alla signora Monica Setta che trovo inverosimile. Soprattutto quando sentenzia Busi dicendo che tutti i blog in internet lo condannano. Leggesse quello che scrivono in internet, si documenti direttamente, faccia il vero lavoro di giornalista e poi comunichi all’italia in tv cosa pensano veramente il resto degli italiani in Italia e all’estero, che non siamo la sua piccola redazione a dar voce all’Italia:
    E che l’Italietta di oggi e’ quella che Busi ha denunciato e’ sacrosanto, soprattutto te ne rendi conto vivendo all’estero capisci quanto provinciale siano questi personaggi che si riempiono la bocca solo a pronunciare le parole Miami, Milano e St.Tropez. Esiste anche la Scandinavia, l’India, e il resto del mondo. Pero’ forse non sono posti frequentati da Ivana Trump. Perdono!

  6. Trovo ancora più offensiva la Setta alle nove di mattina scosciata, seduta a gambe larghe non ancora consapevole di chi fossero gli altri ospiti a “Mattina in famiglia”, pronta ad un happening sessuale, poi saputo che uno degli ospiti fosse un tal “Padre Bruno” s’è prontamente ricomposta. Quell’atto ridicolo quanto odioso nella sua evidente faziosità è lo specchio esatto di cos’è la gente televisiva. Smettere di pagare il canone sarebbe un atto di protesta dovuto.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: