I teli da mare di Butt Magazine e American Apparel

Ma voi ci andreste al mare con un telo del genere? Io forse mi vergognerei, specialmente se avessi quello dove si vede il pirulo del tizio; che per inciso dovrebbe essere un cantautore, tale Earnie Lijoi

Gli altri soggetti su cui vi potete comodamente sdraiare quest’estate a prendere il sole sono il pornodivo ungherese Arpad Miklos (il primo in alto a sinistra), l’artista Brian Kenny (il secondo ed il più carino dei cinque secondo me, qui trovate anche il suo blog), il sexy fotografo Devin Elijah (il terzo) e, last but not least, uno stedente di moda colombiano, Juan José Quiceno, che come gli altri si è guadagnato la copertina di Butt Magazine (la #25 per l’esattezza).

Questa idea kitschissima è frutto della collaborazione tra il già citato Butt Magazine e la catena America Apparel; una parte dei profitti ricavati delle vendite dei teli da mare andrà all’Ali Forney Center per i giovani gay senza tetto. Il costo delle asciugamani è di 50 € e si comprano qui.

Fonte: QueerBlog.

Annunci

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 23 giugno 2010, in Curiosità, I love shopping, Usi e costumi con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 7 commenti.

  1. se ci mettessero dei bei figaccioni non sarebbe meglio??? che me devo sdraià su sta roba??

  2. Io preferirei andare al mare con uno dei tizi stampati sui teli (il secondo, l’unico decente) piuttosto che averlo stampato…

  3. L’ultimo è uno scherzo tuo vero Enrico*? Hai usato fotosciop? Divertente.

  4. Oscar: Hai pienamente ragione… Facciamoli noi! Secondo me andrebbero a ruba!!
    Davide: Pienamente d’accordo, l’unico decente è il secondo.
    Macsi: No, purtroppo no. Sarebbe interessante sapere quanti ne vendono con la sua bella effige…

  5. Aiutare “i giovani gay senza tetto”? ma che associazione è?????? poi faranno quella de “i giovani gay senza tette”…

  6. Io mi farei quello centrale della fila di sopra e quello in basso a sinistra, si proprio lui con il pirulo di fuori : D
    In ogni caso fustacchioni vestiti o meno, quei teli restano sempre un pò imbarazzanti…

  7. Wannabefre: l’associazione che aiuta i giovani gay senza tette penso che sarebbe molto apprezzata dai futuri trans… Forse esiste di già!!
    Setsuna: E pensare che i miei hanno, da tempo immemore, un telo da mare con una bella hawaiana discinta disegnata sopra… Mi ha sempre fatto un po’ senso pure quello, quindi figurati!!

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: