Il Ministro Brambilla contro il Palio di Siena

Se la Catalogna ha rinunciato alla corrida anche noi possiamo rinunciare a qualche corsa ed a qualche Palio. Nel mio ruolo ho preso visione e coscienza di come ogni volta che accadono episodi di sfruttamento di animali, non propri di un paese civile, queste notizie fanno il giro del mondo e vanno a ledere la nostra immagine. Lo stesso made in Italy ne risente. Bisogna girare pagina, è essenziale che l’Italia sia animal friendly. E se si è arrivati in Catalogna a rinunciare alla corrida, credo sia venuto il momento di rivedere le manifestazioni e le feste tradizionali dove gli animali vengono maltrattati.

Non si sa bene quale sia stato l’evento scatenante, ma oggi il Ministro del Turismo Michela Brambilla ha espresso le opionioni sopra riportate in conferenza stampa. Poi in una nota, quando già si era scatenato il putiferio, ha tenuto a precisare.

Non ho proposto l’abolizione di alcuna manifestazione, né tantomeno del Palio di Siena, tradizione molto celebrata e sulla quale non ho espresso alcun giudizio. Ritengo sia doveroso dare luogo ad un’approfondita analisi di quelle che sono oggi in Italia le manifestazioni e le feste popolari che coinvolgono gli animali, allo scopo di valutare se esse sono produttive di effetti positivi e quindi si rende opportuno promuoverle e sostenerle con maggiore vigore in quanto patrimonio della nostra tradizione, o se in taluni casi non sia meglio rivederne la forma o addirittura farne a meno. Mi riferisco a tutte le manifestazioni e le feste che coinvolgono cavalli, asini, maiali, buoi, oche e perfino struzzi che hanno luogo in Italia.

Io sicuramente non avrò girato il mondo come la signora Brambilla, ma di sicuro quando mi chiedono di dove sono e rispondo che sono di Siena, nessuno esclama “Aaaah, dove fanno a fettine i cavalli durante la famigerata corsa!!”.

In conferenza il Ministro non ha citato direttamente il Palio di Siena, ma la mente di tutti è andata proprio lì, tant’è che la stampa le ha fatto delle domande specifiche sulla corsa senese. E lei non è che si sia affrettata molto a smentire, ha solo diramato in un secondo momento la nota sopra riportata, quando già Gasparri e Bossi avevano detto che “il Palio di Siena non si tocca”.

Mai, nella mia vita, mi sarei detto d’accordo con Gasparri o con Bossi. Tantomeno con tutti e due insieme!!

E comunque complimenti per la coesione del gruppo Pdl-ino.

Inviterei il Ministro Brambilla a venire a Siena in prima persona e constatare con mano che nel Palio di Siena i cavalli non vengono sfruttati, né tantomeno maltrattati. Vengono trattati meglio dei fantini.

Ah, per inciso: su YouTube l’utente yaceo aveva caricato il video del servizio in merito alla vicenda del Tg1. Video rimosso e account sospeso dopo due ore ed una visualizzazione.

Fonte: TgCom.

Advertisements

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 6 agosto 2010, in Animali, Life, Politica con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 51 commenti.

  1. non toccategli il Palio!! Una gran giostra di quattrini dominata dalle consorterie di fantini rigorosamente sardi… Un ricciarello? o preferisci un “trecciolino” magari.

  2. No guarda Ominona, non c’hai capito proprio niente… A me personalmente del Palio frega proprio poco (anzi mi sta pure sulle scatole). Però capisco che è una tradizione a cui la città tiene e che attira tantissimi turisti… Un Ministro del Turismo dovrebbe pensare anche (e sopratutto) a questo… Mica stiamo parlando del Palio dei Ciuchi di Barontoli!!

  3. x Ominona: ogni tanto pensa a fottere almeno avresti meno tempo per sparare cazzate

    • Accidenti! ma sai, io riesco ad avere idee anche senza fottere. Tu magari se qualcosa non te le spinge dal culo al cervello resti senza. Pazienza, fortunatamente le differenze contano.

      Enrico* – tu vivi a Siena come me, e quindi sai bene che del Palio tradizionale è rimasta ben poca cosa. Le mosse dell’anno passato dovrebbero averlo ampiamente dimostrato. Con questo non dico che vada bolito, e nemmeno che i cavalli siano mandati a morte (ma non trattati beneissimo, dovendo correre su un circuito innaturale, ma il modo in cui vengono selezionati in qualche modo è una tutela). Io esprimevo una critica al Palio, non era una messa al Bando. la Brambilla sbaglia, anche i senesi quando vedono tutto ‘sto romanticismo del Palio. Ovviamente, lo ripeto anche a te, è una idea mia. Se ne possono ancora avere o no?

  4. Ah si si Ominona, siamo qui apposta per esprimerle!! :-)

    • Ottimo. Mi deludeva un poco dover constatare che anche nel tuo blog il rimedio a tutto era diventato farsi allargare il buco del culo. Una grandissima mancanza di creatività, nonchè di originalità.
      Purtroppo cominciano ad essere maggioranza ovunque quelli che vivono unicamente come perimetri del proprio sfintere, ahimé. Buone vacanze.

  5. le uniche opinioni serie e competenti sul Palio le hanno espresse il prof. Muzzetto e il luminare dell’ippica Publio Tognoni, loro sì che se ne intendono….

    • …che pena la presunzione. Peggio il credersi l’ombelico del mondo vivendo sullo strapuntino del nulla.

  6. Carlo Gurrini

    ma questa Ominona sarebbe di Siena? ma per piacere………un saluto al esimio Publio Tognoni per la sua estrema competenza in materia di Palio

  7. Vidip il locetto del tavoliere

    il grandissimo Publio Tognoni ne sa più di Palio di noi tutti messi assieme e il suo parere non si può certamente paragonare ad alcuni assurdi come quello di Ominona….ma chillè???!!!

  8. Paolo Bartolini

    caro Vidip lasciala perdere questa, è anche di Siena pensa un pò…..un saluto al mitico Luciano Chiti e Sergio Terzuoli del Leocorno……BUON NATALE

  9. Luppoli il Baggio di p.za Postierla

    caro Vindip, oltre a Publio Tognoni non ti dimenticare quanto ha fatto per il Palio il dottor Adriano Fiorini

  10. Vidip il locetto del tavoliere

    W il Luppoli

  11. W Attilio "Quo"

    te Binella fai sempre passi!!” Giustarini puttanella di lusso

  12. Mauro "bove" Marzucchi

    tridente di animalisti poco convinti: 9)Panzanella 10)Amanda Knox 11)Giuliano Conti(quello di Poggibonsi, Certaldo, Castelfiorentino insomma lui) W la sagra del crostino insanguinato di tegoia

  13. Rina Guerranti

    ho saputo che la Brambilla verrà al Palio come ospite invitata dal professor Lorenzo Fracassi detto “Aso”; speriamo che una volta per tutte la signora capisca cosa è il Palio invece di esprimere idiozie forse perchè suggeritegliele da quell’animalista gretta della dottoressa Tirone………

  14. sembra che venga anche Isolde Kostner con il marito Perathoner

  15. ho letto su Sciare che la Kostner non viene, forse c’è invece il dottor Christopher Grosso

  16. Flavio Mocenni

    W la mia Selvina, Bruschelli e Ritanna RIPURGATI

  17. Flavio Mocenni

    si è purgato anche il falso muscolare Pelli e il Crocetta

  18. è meglio vincere il palio e non prendere un colpo in testa che non vincerlo e prendere un colpo lo stesso quindi va bene così insomma

  19. Ersilio Bietolini

    tutto bene ma che nel Palio i fantini usino tutti le all-star con le molle sinceramente mi sembra una bischerata……un saluto al mitico Biliorsi

  20. Paola Quattrini

    io proporrei di far correre il Palio con gli skate-board; che ne pensate?

  21. Ersilio Bietolini

    buona idea

  22. Ersilio Bietolini

    però chissà come la pensa Sensen il mozart del pennino?

  23. l’anno prossimo ci sarà un Palio Straordinario per i 26 anni della nascita della Filmic

  24. ma perchè non l’hanno fatto per i 25 anni? forse perchè il Direttore Responsabile Micfio aveva impegni più urgenti

  25. Marcello Semboli

    il professor Colonna mi ha detto che la Brambilla paga il protettorato della Giraffa

  26. Naldi "Imolino"

    se l’anno prossimo ci saranno 3 Palii allora torno ad allenarmi e almeno uno voglio correrlo, ho già alcuni contatti col Mantovani della Gi……. indovinate un pò?

  27. Marcello Semboli

    caro Imolino lascia perdere, la Giraffa si è gia impegnata con Gregory Baldicchi

  28. W il Palio e le contrade abbasso la LAV e izio

  29. ciao io stato giocatore mensana e dico bello il palio viva i cavallo ciao a Banana dell’oca

  30. se a Siena c’è il protocollo equino dobbiamo dire grazie solo ed esclusivamente al dottor Simone Grassi

  31. caro Andrea non ti dimenticare di Simona Valli e Angelica Bella autentiche maestre della monta a pelo….

  32. Paolo Neri (Roma)

    qui a Roma c’è la santacchè che mi ha detto di salutare Mario di Poggibonsi nel ricordo di notti infuocate passate a Puntala dal masoni e la faenzi

  33. x Paolo Neri (Roma)

    siete dei magici un saluto da Rosia anche al mitico Brio e il grande Alvaro Mari e anche Franco Pianigiani

  34. se le cose fossero andate come dovevano andare, questo Palio di agosto lo avrebbe rivinto tranquillamente Brio; il problema è che nel Palio c’è del marcio che si fa fatica ad estirpare e quasi tutti si inginocchiano all’altare di valiano come quel becco di gingillo

  35. Corti Alvaro n.38 via P. Nenni

    non c’è dubbio che il Palio abbia subito troppi cambiamenti che ne abbiano scalfito un pò il fascino; sarebbe ora che ritornasse in campo il Piccini l’unico vero Sindaco aiutato dal grande dottor Stelo e che mandino a casa questa gentaglia che sta mandando allo sfacelo la nostra amata festa

  36. comunque io la Brambilla la vedrei bene come Priore mentre la Santanchè capitano del Tartalepre

  37. Carlotta Castelli

    a me fanno schifo entrambe, molto meglio il figlio di Linda l’ex giornalaia dei Pontani…CHE BONO CHE SEIIIIIII

  38. l’anno prossimo noi della Chiocciola si dominerà la Piazza…..preparatevi

  39. vorrei far notare come nella foto le 2 signorine siano venute molto ardcoriche

  40. Furio Folonari

    come fantine non valgono un granchè, parecchio meglio la signora Bella e il sior Petessi

  41. chi l’ha in …. se lo tienga W Sfiligoi

  42. odio Antonio Conte detto il Parrucca

    sei solo un povero raccomandato della GEA

  43. vorrei congratularmi col signor spettroman Biagi per la sua corsa alla nomina di sindaco di Siena anche se sarà dura battere il noto bestemmiatore Germano Mosconi e Pongo Pasquinuzzi 2 divi del Palio

  44. Mario di Poggibonsi

    ultimi rumors sulle possibili monte per il Palio di Luglio:
    Montone-Fabio Torri
    Lupa-Mario Governa
    Pantera-Seragnoli
    Chiocciola-Frà Cionfoli
    Civetta-Bagatta
    Oca-Alemao
    Tartuca-Fiorenza del Crai

  45. Lauro Morenzetti

    sinceramente non riesco a comprendere il motivo per cui il Comune abbia negato l’inscrizione al Protocollo dei cavalli della scuderia giallo(davanti)-marrone(dietro) Diaraspa del Cavalier Benemerito del lavoro Attilio Ceccarini, mistero…

  46. Andrea Capobianco (Rosia -SI)

    dove posso acquistare il nuovo libro “Palio e contorni) di Ruffoli e Castri della Petessi Edizioni?

  47. Franco Melli (Arcidosso)

    monte definitive per il Palio di Luglio:
    Oca-Tosetto
    Lupa-Tescari
    Civetta-Tremoto
    Chiocciola-Bubka
    Montone-Cusin
    Pantera-Chinellato
    Tartuca-Tarpley
    Drago-Riccò
    Bruco-Vittori
    Istrice-Gambacciani

  48. Fabrizio Frates (Radicofani)

    comunque alla fine dei conti se compattassero il tufo col sintimochi certi incidenti non succederebbero

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: