Unlawful killing, il docufilm sulla morte di Diana

Vodpod videos no longer available.

Lily Allen la conosciamo più o meno tutti no? Il padre Keith invece è un po’ più sconosciuto: attore inglese mediamente famoso che adesso si cimenta anche come regista.

E con che cosa esordisce? Ma con un documentario sulla morte di Lady D, no? Un esordio col botto.

Documentario che sostiene la tesi del complotto ai danni della povera Diana ordito dal marito Carlo, come lei aveva confidato di sapere ad un’amica anni prima in una lettera.

Certo, particolare piuttosto inquietante se ti ci focalizzi, altrimenti si potrebbe tranquillamente dire che è solo una triste coincidenza.

Anche io la mattina di quel 30 agosto 1997 piangevo come una fontanella per la tragica morte di Diana, una sconosciuta in definitiva; perché lei era la Principessa Triste, perché lei era tanto bella e tanto brava e tanto buona e tutto quel che volete… Però insomma, pensiamoci bene: ma perché cazzo mai la Regina o Carlo o chi per loro avrebbero dovuto prendersi la briga di uccidere ‘sta pora Crista?

Advertisements

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 11 maggio 2011, in Cinema, Cronaca con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: