Darren Hayes parla del suo nuovo album e di tante altre cose

Wotyougot ha intervistato Darren Hayes davanti ad una tazza di caffé virtuale e lui non si è trattenuto molto e ci ha confermato/rivelato un sacco di particolari sulla sua musica prossima a venire. Scopriamoli insieme!!

Darren inizia a parlare del suo nuovo album, finito già da un bel po’ di tempo (lo sanno bene i fan che ne aspettavano l’uscita per il 2010) per poi concentrarsi sul primo singolo “Talk talk talk”, in uscita worldwide il 24 giugno su iTunes, radio e tv; canzone scritta, registrata e prodotta insieme allo svedese Carl Falk, mixata da Robert Orton e masterizzata da Bob Ludwig.

Darren poi ci svela che ha inseguito per un bel po’ di tempo un certo John Gilsenan e la sua IWANTdesign per fargli realizzare la cover dell’album, ed il video (già girato) è una sorta di versione in movimento dell’artwork.

Per la prima volta ci dice anche che il suo tour sarà veramente ridotto al minimo, quattro date in Uk e due in America (Los Angeles e New York) ad ottobre,  Brisbane, Sidney e Melbourne per quanto riguarda l’Australia a novembre.

Infine Darren ammette che ormai lui fa musica praticamente solo per un gruppetto sparuto di fan (ma molto leali) e che non è più nel mainstream da un paio di anni (ah Darren, io ti voglio bene, ma direi da molti di più).

Quando il giornalista gli chiede di download illegale di musica, Darren ci dice che ovviamente lui non lo fa (ma nemmeno noi, vero?) e ci informa che tutti questi piccoli indizi che lui fornisce ai suoi fans tramite Twitter e tramite il suo sito ufficiale, spoiler o teaser come va tanto di moda chiamarli ora (ma che lui ha sempre fatto), sono un retaggio di quando era dalla parte dei consumatori di musica e a sua volta aspettava con trepidazione l’uscita di un album.

Ci rivela anche che ormai lui non guadagna più molto dai suoi dischi (od ho capito male?), ma che comunque si può sempre permettere di farne (per fortuna!) e allo stesso tempo capisce che, con quanto costa produrre album, chi inizia adesso deve piazzarsi in TopTen altrimenti il gioco finisce subito.

Infine ci racconta del suo percorso come uomo che si scopre gay ed i tempi lunghi tempi che percorso fino all’accettazione hanno implicato per far sì che lui arrivasse fino al coming out pubblico.

News fresca fresca, ovviamente tramite Twitter, Darren ci raccomanda di iscriversi al suo canale YouTube (io ero già iscritto da tanto tempo) per essere tra i primi a ricevere un’anteprima del suo nuovo singolo.

Darren… Non vedo l’ora!!

Annunci

Informazioni su Enrico*

Non sono normale, questo è poco ma sicuro. E meno male! I'm not normal, that's for sure. And thank goodness!

Pubblicato il 13 giugno 2011, in Darren Hayes, Music con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: