Archivi categoria: Fitness

Daniel Garofali’s strange ass

*** ANTEFATTO ***

Sto post era rimasto nelle bozze per tipo 4 anni e nessuno si è lamentato, come immagino nessuno si sarebbe lamentato se non avesse mai visto la luce, ma mi dava fastidio lì nelle bozze. E siccome mi dispiaceva buttarlo via, ho deciso di pubblicarlo anche se totalmente inutile ed insulso.

*** POST ***

No scusate, sono io che ho idealizzato quest’uomo e quindi per me ormai Daniel Garofali = perfezione o le vedete anche voi?

Cosa sono quelle fossette sulla chiappa destra di Danny? Com’è possibile che il culo di cui sopra sia lo stesso della foto sotto?

Intendiamoci bene, questo vuol dire cercare l’ago nel pagliaio, ma è solo una curiosità…

Quel giorno il suo culo era moscio perché giù di morale o c’è una spiegazione scientifica plausibile (a parte photoshop)? S’era dimagrito troppo? Mangia fijo mio mangia, vogliamo che il tuo culo torni a scoppiare di salute.

Questo il video “incriminato” da cui è tratta l’immagine (al minuto 1:24)…

Annunci

Il dvd del Naked Power Yoga

Vi ricordate il calendario del Naked Power Yoga con quel fusto di Ryan Clifford tutto ignudo che si scoscia come una gallina su di una spiaggia da sogno? Bene, adesso è uscito anche il film. Che io sarei curioso di comprarlo solo per vedere che cazspita t’insegnano…

E comunque, se anche voi vi volete togliere la curiosità lo trovate qui, e con la modica cifra di 29 £ vi arriva a casa in un anonimo pacchetto.

Il sito è sicuramente da tenere d’occhio, perché il tipo fa lezioni in classe (a Londra) e private anche a domicilio, ma organizza pure eventi a giro per il mondo. Chissà che prima o poi non venga in Italia…

Ma che schifo!

Che io poi nelle cose mi ci fisso ed amen. Adesso m’è presa con la corsa, tutti i giorni mezz’ora di corsa. E quindi sono andato da Decathlon e ho comprato tutto l’occorrente: magliettina termica, cosciali e giubbottino anti vento ed anti pioggia; e poi siccome ci vado in pausa pranzo, ieri sera mentre facevo la spesa ho pensato bene di prendere queste Enervit Performance Bar al gusto cacao che ho pensato fossero utili per non svenire, visto che mangiare mangio dopo aver corso e cioè alle 15.

Ecco, penso siano la cosa più schifosa che abbia mai assaggiato…

Meno male che ho comprato anche quelle crunchy che sono leggermente meglio. Oddio meglio… Non sono proprio la cosa più buona del mondo, ma per lo meno si lasciano mangiare e non provocano il vomito!

Lady Gaga fa Yoga

Il calendario del Naked Power Yoga

Il Power Yoga è sicuramente una disciplina interessante; io l’ho fatto per quasi 4 anni e devo dire che alla fine sono riuscito pure ad avere un minimo di equilibrio (cosa impensabile prima) e, se univo alle lezioni pure un po’ di corsa, un fisico semi-decente. Ti snodi nei modi più impensabili e scopri di avere muscoli dove pensavi non fosse possibile. Il tutto a tempo di musica; e quando hai un’insegnante che ti mette le canzoni di Darren Hayes, beh, la vita ti sorride anche quando devi andare in palestra! Ho smesso solo perché adesso ho iniziato le lezioni di canto che svuotano già abbastanza il mio portafoglio.

Il Naked Power Yoga mi mancava e forse sarebbe ancora più interessante praticare questa variante ignuda, ma bisognerebbe avere i giusti compagni di corso…

Se volete, sul sito ufficiale del NPY (??) si può comprare il calendario realizzato da Peter T. Green per sole 19 £; ma intanto gustatevi il video di presentazione.

Ognuno c’ha le sue…

Se il Lord cerca di concludere con successo l’Operazione Marco Dapper, sappiate che io sto cercando in tutti i modi di sabotare l’operazione Giuliano Ferrara…

Aiuto!!

Addominali scolpiti

Gli unici che posso veramente aspirare ad avere… AHAHAHAHAHAHAHAH!! :-D

Bette Calman, come fare yoga a 83 anni

betteL’istruttrice di yoga Bette Calman risulta essere (dalla sua carta d’identità) una signora australiana di 83 anni, ma è ancora dedita alla pratica della disciplina indiana.

Con 40 anni di insegnamento alle spalle, è la prova vivente che una vita di dedizione al sano esercizio fisico può mantenerti agile.

“Sono la prova che se ti applichi in una cosa, si ottengono dei buoni risultati. Posso fare di più adesso di 50 anni fa” dice la simpatica signora.

Quindi, quando smetterà?

“Non si è mai troppo vecchi. Il corpo è uno straordinario strumento. Si può allungare ed allungare, ed è meglio tutte le volte. Dimentic l’età.  Anche una postura di base, o semplicemente andare a una finestra e respirare profondamente, può avere grandi benefici”.

É questo spirito che ha fatto la signoraCalman una leggenda. Autrice di tre libri yoga, è stata una pioniera della disciplina in Australia nel 1950, ha gestito centri di yoga per 33 anni e fatto regolari apparizioni televisive negli anni ’70.  Pensava che avrebbe avuto vita più facile a Melbourne, ma è stato come ritornare a insegnare man mano che l’interesse per lo yoga è cresciuto.

“Sono venuta qui per andare in pensione, ma mia figlia Susie, che è anche lei un insegnante, a continuato ad assillarmi per gli insegnanti al suo centro di salute. É stato otto anni fa”.

Insegna fino ad 11 classi alla settimana con nessun volontà di fermarsi.

“Mai stata ad una classe di yoga e mai desiderato essere da qualche altra parte, perché so che ne sarei venuta fuori sentendomi come se fossi sulla cima del mondo. Ci sara sempre lo yoga”.

E brava la nostra signora, bisogna che parli di lei alle mie amiche che fanno il corso con me… A loro non riesce fare la posizione dell’uccellino… Io invece la faccio benissimo!! :-)bettebirdbetteplankbetteverticaleP.S. La traduzione è liberamente tratta da qui, scusate eventuali orrori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: