Archivi Blog

La nuova fiat 500L

La prima volta che la vidi, pensai che facesse abbastanza cagare e la bollai più che altro come un tentativo di imitazione della Mini Countryman; è innegabile che Fiat stia cercando di fare con 500 quello che Bmw ha fatto con Mini, e secondo me potrebbe pure riuscirci.

Adesso invece l’ho rivista per bene e devo dire che non mi dispiace troppo; certo la somiglianza con la Conuntryman rimane, ma ha questo mix di stile tra 500 e nuova Panda che risulta molto piacevole, young e trendy, giusto per buttare là qualche parola in inglese a caso.

Ma più che altro… Questa nuova 500L, in uscita ad ottobre, potrebbe anticipare un qualche restyling anche per 500 “classica”? Non che sia necessario, però dopo 5 anni ci si attende che qualche minimo cambiamento venga fatto (qualcuno ha detto Bravo?)…

Particolari più approfonditi qui, mentre qui c’è una ricca galleria. Enjoy.

I Foo Fighters contro la Westboro Baptiste Church

Mi sembrava di averne parlato, ed invece no.

Fatto sta che un  paio di settimane fa i Foo Fighters hanno messo in rete il video di cui sopra, video intitolato “Hot buns” che serve da lancio al loro tour e che ironizza sul luogo comune dei camionisti grandi grossi e virili e che invece sotto sotto… Beh, il video spiega tutto ed è esilarante.

Purtroppo non sono tardate ad arrivare le proteste dei bigotti (leggasi cretini) della Westboro Baptiste Church, quelli che odiano tutto e tutti, e che vanno in giro a protestare con i classici cartelli con scritto “God hates…” (fags sopratutto).

I Foo Fighters non si sono fatti scrupoli e gli hanno risposto per le rime: sono andati davanti al picchetto e si sono messi a cantare “Keep It Clean”, il loro inno all’amore in tutte le sue forme, da un camion scoperto e conciati come nel video “scandalo”.

Ed hanno aggiunto pure una postilla alla fine della loro canzone che dice:

Ladies and gentlemen, God bless America! Land of the free, home of the brave! I don’t care if you’re black or white or purple or green, whether you’re Pennsylvanian or Transylvanian, Lady Gaga or Lady Antebellum, it takes all kinds.

Signore e signori, Dio benedica l’America! Terra della libertà, patria dei coraggiosi! Non mi importa se siete bianchi o neri o viola o verdi, se siete della Pennsylvania o della Transilvania, se siete Lady Gaga o Lady Antebellum, c’è bisogno di tutti!

Grandi!! Del resto come si fa a stare zitti di fronte a dei bigotti (leggasi cretini) che vanno a protestare con dei cartelli con su scritto “Thank God for dead soldiers”???

Vedere per credere…

Fonte: SoundsBlog via QueerBlog.

Ecco il nuovo Motorola Milestone 3, XT883 in Cina

Ragazzi, non c’è niente da fare: i telefoni Motorola, in quanto a design e materiali non li batte nessuno.

E nonostante il fatto che la Motorola se ne esca sempre con delle strategie commerciali alquanto discutibili (per usare un eufemismo), io prima mi ripropongo di passare ad altri costruttori (chi ha detto Samsung?), poi esce un nuovo modello Motorola ed io me ne immanoro di nuovo… Lo vogliooooo!!

E così oggi Motorola presenta in Cina il nuovo XT883 che presumibilmente diventerà il Droid 3 oltreoceano e il Milestone 3 qui da noi.

Ecco le caratteristiche tecniche nel dettaglio:

– Android 2.3.3 Gingerbread;

– nuova tastiera QWERTY a scorrimento laterale con tasti numerici dedicati;

– display da 4 pollici con risoluzione qHD (540 x 960 pixel);

processore dual-core OMAP4430 con una GPU SGX540

– 512 Mb di RAM;

– fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash a LED in grado di registrare video in formato HD 1080p e fotocamera frontale per le videochiamate;

– 16 Gb di memoria integrata espandibile tramite micro sd fino ad un massimo di 40 Gb;

– ovviamente connettività WiFi, Bluetooth e porta HDMI.

Il tutto per il terzo trimestre 2011 in Cina. E da noi? Se, ciaoooo!! É capace che finisce il mondo prima…

Però… Quasi quasi… Peccato per quei 512 Mb di RAM! Speriamo sia una voce falsa o che magari si rendano conto della capperata e per il lancio in Usa ed Europa aggiungano qualche Mb… :-)

Fiat 500 per il Nord America

La Fiat 500 debutterà negli showroom americani a dicembre nella versione berlina; all’inizio del 2011 sarà seguita dalla variante cabrio, mentre Abarth e Abarth cabrio arriveranno a fine 2011.

Differenze rispetto al modello europeo? Alcuni miglioramenti alla scocca ed alla sicurezza per soddisfare i severi standard americani, ma anche una serie di lievi differenze estetiche: il design delle prese d’aria anteriori, come si vede nella foto sopra, ma anche il paraurti posteriore, che si intravede sotto, sembra diverso.

Il Cinquino sarà mosso dal 1.4 MultiAir nella variante aspirata da 105 CV, prodotto nella fabbrica di Dundee, Michigan. L’allestimento Sport poi, dovrebbe poter contare su un setting più rigido delle sospensioni, cerchi in lega da 16″, pinze freno verniciate, scarico cromato e minigonne laterali. Gli altri allestimenti saranno Pop e Lounge.

Che ne dite? Secondo voi avrà successo la 500 negli Usa?

Altre foto qui.

Lesbians who look like Justin Bieber

Uh mamma, la rete non finisce mai di stupirci… Adesso ha aperto anche un Tumblr che raccoglie foto di ragazze (presumibilmente lesbiche) che hanno la stessa pettinatura col ciuffone di Justin Bieber, la baby star americana, e che quindi gli assomigliano…

Sentivate la mancanza di un blog così, vero?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: