Archivi Blog

Meglio una Bmw elettrica a meno di 40.000 € o una Ferrari completamente rivestita in pelle?

Tranquilli, non devo comprare la macchina nuova (ma quasi, visto che lunedì prossimo pagherò bollo, tagliando, revisione, rifacimento della distribuzione e le gomme le ho appena cambiate), ma mi ha fatto sorridere il contrasto evidente tra queste due notizie che ho letto stamani, entrambe a proposito di automobili.

Se da una parte c’è la Bmw che cerca di portare una tecnologia come l’auto elettrica alla portata di (quasi) tutti e annuncia che la sua futura piccolina elettrica costerà meno di 40.000 € e cioè anche meno della sua diretta concorrente, la Opel Ampera, dall’altro c’è una società prodruttrice di pellicole per vetri, la Dartz, che non sapendo come espandere il proprio business ha pensato bene di rivestire interamente in pelle la carrozzeria di una Ferrari F430. Non voglio pensare a quale potrebbe essere il costo di un gioiellino del genere…

E poi, sai che bestemmie alla prima cagata di piccione?

Ecco la nuova Fiat Panda

Con un look rinfrescato, ringiovanito, ma sempre simpatico e comunque fedele all’immagine che abbiamo dell’utilitaria Fiat per antonomasia da 30 anni a questa parte, ecco arrivare la nuova Panda, che debutterà al Salone di Francoforte.

Oltre all’estetica tutta nuova ed aggiornata con i tempi, la nuova Panda offre misure contenute, interni simpatici e versatili, motori piccoli e parchi (il 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV, il 0.9 TwinAir Aspirato da 65 C, entrambi con Start&Stop di serie, ed il rinnovato 1.2 Fire da 69 CV) come dev’essere per una city car.

Info più dettagliate qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: