Archivi Blog

Black out the sun, il nuovo video di Darren Hayes


E dopo “Talk talk talk” Darren Hayes sforna già il nuovo singolo.
Meno immediata ma altrettanto bella ed emozionante, ecco “Black out the sun”… In attesa del concerto!! :-)

Lady Gaga e Milano

Il Monster Ball Tour è uno spettacolo fantastico. Lady Gaga è indubbiamente fantasmagorica. Assistere alle sue performances è stata sicuramente un’esperienza. Non ci sono discorsi sensati per esprimere quello che ho passato sabato sera al Forum di Assago, ma in qualche maniera ci proverò.

Lei è veramente così come la vedi in tutti i video ed in tutte le foto (sopratutto le “paparazzate”) che ti ritrovi in giro per il web: pazza, folle, completamente fuori di testa.

Ma anche mentre si rotola sul palco e si strappa le calze con le unghie riesce a tirare fuori una voce incredibile. É bravissima, lo sa e lo sottolinea. Canta sempre e rigorosamente dal vivo perché l’ha promesso a suo nonno Giuseppi Germanotta che è morto qualche mese fa, balla , anche se quello le riesce meno bene (per ora), recita, suona… Fa di tutto e lo fa al meglio che può, si da fino in fondo al pubblico e ringrazia talmente tante volte i suoi fan che arriva al limite della paraculaggine. Era un continuo ripetersi di “Milano”, “Italia”, “Piccoli Mostri” e “Vi amoooo” ed ha tirato fuori pure un tricolore che esibiva orgogliosamente, sottolineando le sue origini italiane che ha osannato per tutta la durata dello spettacolo.

In fin dei conti mi piace pensare (anzi, ne sono convinto) che lei sia veramente così: totalmente devota ai suoi fan e non ai soldi, sinceramente emozionata quando parla del suo successo e del fatto che deve tutto a chi compra i suoi dischi ed i suoi biglietti. E se non fosse veramente così, allora è un’attrice da Oscar.

Insomma, con questo concerto Lady Gaga mi ha stupito di nuovo.

Leggi il resto di questa voce

Soggiorno meneghino, fervono i preparativi

Dopo essere stato “accusato” di essere troppo in anticipo, forse ora siamo arrivati agli sgoccioli.

Quale albergo consigliate a Milano zona Stazione Centrale?

Me ne avevano consigliati alcuni (NH Milano Touring, NH Grand Hotel Verdi, Best Western Hotel Galles, per esempio) ma non appena mi sono messo a cercare info tra mappe e TripAdvisor, sono entrato in botta.

Se fosse per me, per esempio, prenderei il più vicino, l’Hotel Stazione, che non mi sembra nemmeno malaccio.

Ma i Milanesi DOC cosa ne pensano? É buona l’idea di accamparci in zona Stazione dato che arriveremo col treno? C’è qualcuno che poi ci da un passaggio per il concerto di Lady Gaga (più sfacciato di così non so essere :-))?

Ah, mi stavo quasi dimenticando… Dopo il concerto sono già state organizzate serate e feste “a tema” alle quali vale la pena partecipare?

I need an help!

Un aiuto dagli amici meneghini… Come qualcuno già sa, io e Serena andremo a vedere il concerto di Lady Gaga a dicembre, il 4 per la precisione. E tale concerto si tiene al Forum di Assago (sopra la mappa e qui il link a Google Maps).

Idee per un albergo che consenta di raggiungere agevolmente il Forum (con i mezzi) ma anche di andare (a piedi preferibilmente) a fare un giro in centro a Milano? Voglio troppo?

Cara la mia Lady Gaga

Ok, decisamente cara. Ma che cazzo so quei 9,99 euri a caso? Quante cazzo di commissioni ci mettono?? Che Dio stra-fulmini TicketOne…

Però li ho comprati ed ora (cioè ora, a dicembre) si vaaaaaaaaaaaaaa!! :-)

Lady Gaga in concerto a Milano

Appena ho letto, cinque minuti fa, la notizia della venuta di Lady Gaga in Italia ho pensato a Serena.

“Oddio, la devo chiamare e chiedere conferma se vuole venire anche lei!”

Poi mi sono concentrato sull’articolo, ed ho letto che i biglietti, io comune mortale che mi sono reso conto di essere anche registrato su LiveNation, li potrò acquistare da domani.

Sereeeeeeeeeee!! Prato per 75 € o posto numerato per 97 €???

Notizie in pillole #9

* Ma se non è stato lui, chi è stato?

* La povera Madonna fischiata in Bulgaria perché ha preso le difese dei Rom…

Madonna: video-shooting a Milano, crollo a Marsiglia

Madonna-StickyAndSweet-Milano-14.07.2009-OK-01Madonna è “in zona”, in questi giorni ha fatto tappa a Milano e a Udine, per i concerti dello Sticky & Sweet Tour… E proprio ieri dal palco di Udine Madonna ha chiesto in lacrime un minuto di silenzio per due operai della LiveNation che hanno perso la vita nel crollo del palco che stavano preparando per il suo show di Marsiglia.

Sotto le parole pronunciate dalla Regina prima di cantare You Must Love Me, mentre qui trovate il suo dolore espresso dalle pagine del suo sito. La cantante è scoppiata in lacrime in diversi momenti dello show, ma ha continuato.

Prima di continuare lo spettacolo voglio prendermi un minuto per ricordare due persone che oggi hanno perso la loro vita. Non so se avete sentito. Due uomini che stavano mettendo su il mio show a Marsiglia, che avrebbe dovuto esserci tra poco, sono finiti sotto una gru che è crollata e non sappiamo perché. Odio essere associata alla sofferenza. Desidero rendere omaggio alle loro famiglie. Prendiamoci un momento per apprezzare le nostre famiglie, le persone che amiamo, gli amici intorno a noi.

Cambiando totalmente argomento invece, il suo entourage (dicono che lei non ci sarà) deve aver approfittato della parentesi italiana per girare degli spezzoni del prossimo video di Maddy a Milano: domani sera alle 21 vogliono fans con tutti i gadget “Madonnari” possibili, pronti a cantare, ballare o semplicemente essere se stessi. Dal titolo della news, sembra proprio che si tratti del video di Celebrate, di cui circola una preview su YouTube.

Se non avessi una cena di laurea, ci andrei… Mannaggiaaaa!!

EDIT: ho deciso che la mail la mando lo stesso, poi vedremo… :-D

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: