Archivi Blog

I Foo Fighters contro la Westboro Baptiste Church

Mi sembrava di averne parlato, ed invece no.

Fatto sta che un  paio di settimane fa i Foo Fighters hanno messo in rete il video di cui sopra, video intitolato “Hot buns” che serve da lancio al loro tour e che ironizza sul luogo comune dei camionisti grandi grossi e virili e che invece sotto sotto… Beh, il video spiega tutto ed è esilarante.

Purtroppo non sono tardate ad arrivare le proteste dei bigotti (leggasi cretini) della Westboro Baptiste Church, quelli che odiano tutto e tutti, e che vanno in giro a protestare con i classici cartelli con scritto “God hates…” (fags sopratutto).

I Foo Fighters non si sono fatti scrupoli e gli hanno risposto per le rime: sono andati davanti al picchetto e si sono messi a cantare “Keep It Clean”, il loro inno all’amore in tutte le sue forme, da un camion scoperto e conciati come nel video “scandalo”.

Ed hanno aggiunto pure una postilla alla fine della loro canzone che dice:

Ladies and gentlemen, God bless America! Land of the free, home of the brave! I don’t care if you’re black or white or purple or green, whether you’re Pennsylvanian or Transylvanian, Lady Gaga or Lady Antebellum, it takes all kinds.

Signore e signori, Dio benedica l’America! Terra della libertà, patria dei coraggiosi! Non mi importa se siete bianchi o neri o viola o verdi, se siete della Pennsylvania o della Transilvania, se siete Lady Gaga o Lady Antebellum, c’è bisogno di tutti!

Grandi!! Del resto come si fa a stare zitti di fronte a dei bigotti (leggasi cretini) che vanno a protestare con dei cartelli con su scritto “Thank God for dead soldiers”???

Vedere per credere…

Fonte: SoundsBlog via QueerBlog.

Anche una coppia gay al Grande Fratello 10

Non bastava il trans ed il gay (ooops, scusate, futura trans) nella casa del Grande Fratello… Ora pare che la produzione cerchi anche una coppia gay, forse per rappresentare meglio il mondo GLBT; tant’è che hanno chiesto aiuto addirittura ad Imma Battaglia, presidentessa di Di’Gay Project, e a Christian Panicucci, gestore del MamaMia di Torre del Lago.

Comunque mi sa che sono a corto di protagonisti, perché pare che a fine novembre riapriranno i provini; ma come dare torto ai poveri autori in cerca di altri personaggi? Devono arrivare fino a marzo e con cretini del calibro di Mauro stiamo freschi…

A proposito di Grande Fratello e di cretini, ma questa qui vuole le mani nel muso??

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: