Archivi Blog

Il discorso di Gheddafi

Oddio, m’è presa una paresi agli zigomi!

Applausi applausi applausi a Pier Luigi Bersani

Sulla Grecia

I titoli greci sono così declassati che l’ultima valutazione è stata fatta da Ideal Standard.

Fonte: Spinoza.

Tempo di acquisti

Si sa… Dopo aver comprato casa, uno deve tagliare, razionare e razionalizzare le spese (mi rincuora scoprire che non sono il solo); la mia politica in questo senso è di evitare qualsiasi spesa che non siano cibo e altre cose primarie (alcool e tabacco, cioè), ma a fine mese mi ritrovo lo stesso con il conto a zero senza aver comprato un ca**o…

Ma ora è tempo di acquisti dicevamo, non perché in questi mesi abbia risparmiato qualcosina o vinto al SuperEnalotto e mo’ mi ritrovi dei soldi da spendere; semplicemente perché mi sono stancato i fare dei peep-show per il vicinato quando mi prende il raptus trombino sul divano…

É quindi giunto il tempo di sfoderare la mia scintillante MasterCard Gold e comprare le tende!!

Ma urge consiglio dal mio pubblico… Per la porta finestra (larga 160 cm) che funge anche da ingresso, meglio una singola tendona a pacchetto o due tendine accoppiate che si possano alzare singolarmente? Comunque poi metterei anche qualcosa di più leggero direttamente al vetro, ma il mio dubbio rimane su questi stramaledettissimi pacchetti, che mi piacciono tanto ma mi lasciano alquanto perplesso…

Quindi, sbizzarritevi! Segue schema esemplificativo.

Notare la mie capacità di graphic design (non vado molto oltre il Paint).

Parole sante…

La cosa che mi capita più spesso di sentir dire è: non ho soldi.

Da persone che vanno a cena tutte le sere, aperitivi, viaggi e concerti.

Non ho soldi. Ma non hai soldi, esattamente, per fare cosa?

Un viaggio sulla luna? Comprare un transatlantico? Rifarti le labbra?

Il mio stipendio arriva (dovrebbe arrivare) il 10 del mese. Ebbene io il 15 già sto tirando la cinghia.

Malesseri comuni. Fin troppo.

E le persone ricominciano a dire: non ho soldi (sai ieri ero a fare l’aperitivo). Non ho soldi (sai sono andata a cena lì). Non ho soldi (sai ho comprato questi stivali costavano solo 100 euro un affare). Non ho soldi (per natale mi prendo l’e-book).

Fonte: Il punto (di merda) e a capo via BybBlog.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: