Archivi Blog

Sogni lucidi ed onironautica

Avete visto “Inception” l’ultimo film di Christopher Nolan con Leonardo Di Caprio (ma sopratutto con il bonerrimo Tom Hardy)? Beh, parla di sogni lucidi. Cioè sogni sapendo di sognare e ovviamente ti approfitti di chi non lo sa.

Io pensavo che fosse tutto frutto della fervida fantasia del regista, e gli ho anche fatto i complimenti, perché cazzo, se arrivi ad immaginarti una cosa del genere hai vinto.

Ed invece no. L’onironautica è una “scienza” sulla quale Stephen La Berge ha scritto un libro nel lontano 1988 e per cui ha fondato il Lucidity Institute.

Nella pagina di Wikipedia vengono spiegate le varie tecniche attraverso le quali si possono ottenere sogni lucidi, anche combinandole fra sé per essere più sicuri, i test che si possono fare per scoprire se si sta sognando o no e tante altre cose carine tipo i falsi risvegli…

Ora: voi che ne pensate? A me sembra una gran minkiata, ma forse solo perché la mia limitata mente non arriva a concepire una cosa del genere come possibile.

Stasera provo… :-)

A fear of falling under

Deep into the water, deep into the dark.

Deep into the places stories have to start.

Peel open the layers, go in for the kill.

Bite into the onion, taste it for the thrill.

Got a fear of falling under, underneath the dream.

Fears got too deep, deep beneath the seas.

Fear of falling under, underneath the spell.

Fear of all these juicy secrets I will tell.

Reach into a top hat, I reach in all alone.

Reach in for a rabbit, come up with a stone.

Searching for peace, there’s pieces left behind.

Discarded moments in this junkyard of my mind.

What came first? Love, hurt?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: