Archivi Blog

Florence Queer Festival

Voi che siete molto più informati ed inseriti di me, date un’occhiata al programma del Florence Queer Festival e mi dite se c’è qualcosa d’interessante da vedere?

Il Castellare de’ Noveschi ed il bagno nel vino

Dio solo sa quanto ne avrei bisogno… E poi il posto è di alcuni miei amici, quindi… Andateci, andateci, andateci!! Beh, non è proprio a buon mercato, ma vale tutti i soldi spesi…

Maggiori info qui.

Il Pianeta Proibito a Firenze

Dite che vi pare, facciamo polemica all’infinito, ma la Cuccarini è sempre la Cuccarini…

A me “Un altro amore no” emoziona pure adesso, e “Voglia di fare” è uno dei primi album che ho comprato (in cassetta!!)… O me l’hanno regalato? Va beh, la sostanza non cambia…

Tutto ciò per dire che io il 28 marzo vado al Teatro Verdi a Firenze a vedere “Il pianeta proibito“, il musical che la Lorellona sta portando in giro per l’Italia con i ragazzi di X-Factor, Tommasini e quella scena di nudo che tanto ha fatto scalpore e che poi Tommasini l’ha anche dovuto spiegare non mi ricordo a quale trasmissione che non è nuda, ma basta che si vedano i fianchi senza l’elastico delle mutandine e uno s’immagina che sia nuda…

Ma dai? Lo sai che non me lo sarei mai immaginato?

Vladimir Luxuria al Teatro Puccini di Firenze

Giovedì 17 e venerdì 18 al Teatro Puccini di Firenze, è di scena lo spettacolo “Si sdrai per favore” di e con Vladimir Luxuria, che sale in cattedra e da lezioni di sesso al pubblico, rendendolo partecipe con l’aiuto di un’assistente particolare: Fuxia.

Qualcosa mi dice che venerdì 18 andrò di nuovo a Teatro… :-)

Il marito der mi’ figliolo

Sabto 21, dopo un’intensa giornata passata a lavoro per l’incorporazione di Biverbanca (maledetta), mi sono trascinato  fino al Teatro Rifredi a Firenze, per vedere la commedia in livornese, “Il marito der mi figliolo”… Già pregustavo la sonora dormita che avrei fatto nelle poltroncine della platea, vista la stanchezza immane, ed invece questi comici toscani sono riusciti a tenermi sveglio ed anche a farmi fare delle grosse risate, pur toccando un tema “caldo” e non facilissimo da trattare… Complimenti alla compagnia de “Il Carrozzone”!!

Esilaranti anche le “storielle” in stile avan-spettacolo fatte alla fine dell’opera vera e propria…

Oreste, levati gli occhiali che mi graffi tutte le cosce… Ovvia, Oreste rimettiti gli occhiali che stai leccando la panchina da 10 minuti!!

P. S. E dopo a ballare al Fairy, con la Maionchi come ospite… Anche lì mi sono stupito, ubriacato e ho tirato avanti fino alle 5!! :-)

Due volte genitori

Sabato prossimo, 26 settembre, verrà proiettato il Film “Due volte genitori” al Teatro Niccolini di Firenze. Voglio proprio andare e vedere questo documentario, prodotto da Agedo e che da voce ai genitori delle persone omosessuali.

Secondo me ci sarà da piangere…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: