Archivi Blog

Matthew Raymond-Barker, respinto da X-Factor Uk vince quello francese

Il belloccio nella foto sopra è Matthew Raymond-Barker, cantante 22enne londinese che si era presentato per partecipare ad X-Factor Uk, ma è stato scartato al primo giorno dei bootcamp.

Allora c’ha riprovato con l’edizione francese, essendo andato per 6 mesi in Francia a studiare presso l’Univerità di Tolosa, e non solo l’hanno preso, ma è arrivato fino all’ultima puntata ed ha vinto!

Certo, durante l’esibizione di “Single Ladies” la sua voce non è sempre al top, ma le incertezze sono dovute al fatto che il poverino è anche impegnato con la coreografia e, ormai tutti lo sanno, non è facile ballare e cantare insieme; se l’è cavata molto meglio con altre esibisioni (tra le altre sul tubo si possono trovare “Like a prayer“, “Nothing Compares 2 U“, “One“, “Time After Time“, “Supreme“, “Just the way are“, “Price tag“, “Viva la vida” e ultimo ma non ultimo un favoloso medley di Rihanna e Ke$ha dove dimostra tutte le sue doti).

E poi comunque caruccio è caruccio e ha un’ottima padronanza del palco: direi che questo spesso e volentieri basta per il mondo del pop, no?

Dal due luglio sarà disponibile in Francia il suo primo singolo, una cover di “Vivre ou survivre“… Riuscirà Matthew Raymond-Barker a sfondare le porte francesi ed imporsi sul mercato internazionale? Io lo spero, nel frattempo tengo d’occhio il suo canale YouTube (dove si cimenta in “Halo” di Beyoncé usando un deodorante spray come microfono)…

Sotto, un’esibizione chitarra e voce di “Price Tag”.

Dieux Du Stade 2011

A parte Denis Dallan di cui sopra, che purtroppo non mostra niente, ecco a voi direttamente dal calendario dei Dieux Du Stade Français (e non solo) 2011… I manzi col pipi al vento!

Tutte le foto qui.

Catherine Deneuve e Johan Akan fotografati da Satoshi Saïkusa

Per promuovere il suo nuovo film “Potiche”, diretto da François Ozon, la divina Catherine Deneuve gioca a fare la panterona con uno splendido Johan Akan nudo nulla copertina di Tetu, magazine gay francese, davanti all’obiettivo di Satoshi Saïkusa.

Hai capito la signora? Chiamala scema!!

Altre foto qui.

Je Dérive, il nuovo video di Allan Théo (senza censura)

Vodpod videos no longer available.

“E chi cazz è Allan Théo?” direte voi… Me lo sono chiesto anche io ed ho scoperto che è un cantante che ebbe un discreto successo nel 1998 in Francia; anche all’estero dice Wikipedia: mah…

Poi è caduto nel dimenticatoio. Ma adesso vorrebbe ritornare in prima fila nella scena musicale con questa canzone, Je Dérive, accompagnata da un video shock dove il nostro cantante si ubriaca, si fuma uno spinello, fa sesso violento con una ragazza e poi la uccide. E poi vomita anche, tanto per gradire…

Direi che la canzone può anche non essere niente male, ma a me i testi in francese fanno scemare subito l’interesse, mi sono fermato a Moi Lolita.

E poi, diciamoci la verità, lui sarà pure bonazzo ed apprezziamo che ci mostri tutto di sé, ma il video fa un po’ schifo e sa tanto di trovata commerciale poco riuscita.

Dopo il salto ci sono delle foto tratte dal video (non adatte ai più sensibili).

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: