Archivi Blog

Charlie Brooker massacra Berlusconi sulla tv inglese

Cazspita se ci è andato giù pesante!! Cioè, non che il vecchio non se le meriti… Ma quello che dice questo tizio, sarebbe impensabile da sentire in Italia…

C’è da dire che il programma non ha grandi ascolti, anche perché va in onda “contro” Question Time che ho capito essere un pilastro della tv inglese.

 

Notizie in pillole #22

* Il tuffatore inglese Pete Waterfield deve essere veramente un fenomeno… Come faccia a tuffarsi bene senza sbilanciarsi con quel peso sproporzionato lì davanti, resta unmistero anche per i più competenti ingegneri del mondo.

* Andreste nudi davanti ad Obama se il miliardario Alki David, proprietario di battlecam.com, vi desse un milione di dollari per farlo scrivendovi il dominio del suo sito sul petto? Io lo farei anche per molto meno.

* Con il ConnectedDrive le Bmw si parcheggeranno da sole, con le modifiche di Google sette Toyota Prius hanno fatto 1.600 km senza guidatore per le autostrade americane… Benvenuti nel futuro!

* La Svizzera punta sul turismo GLBT. Per quale motivo? Perché avendo due stipendi e nessun figlio (di solito) gay e lesbiche spendono di più… Mica scemi ‘sti svizzeri!

Notizie in pillole #19

La foto serve per rallegrare questo infausto venerdì 17... Che però è sempre venerdì, quindi... Via con l'ormone!!

* Ora abbiamo la prova che ognuno dovrebbe fare solo quello che sa fare meglio: Iva Zanicchi, come Parlamentare Europea, ha firmato la legge  per la sperimentazione sugli animali senza sapere cosa firmava… No ma, complimentoni!!

* I vertici della Rai devono sapere per filo e per segno quello che succede nelle varie trasmissioni; e mi sembra giusto, ma che si arrivi a imbavagliare il pubblico, mi sembra un filino esagerato…

* Le scuse di Papa Ratzie servono a poco se poi i preti colpevoli di pedofilia continuano a fare i preti (nonostante sentenze di tribunale).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: