Archivi Blog

La notte della Rete, manifestazione contro la censura del web

Qua sotto potrete vedere in diretta streaming, dalle 17:30 in poi, la manifestazione che avrà luogo oggi a Roma, organizzata da cittadini, associazioni in difesa del web, blogger, politici, giornalisti, artisti ed esperti; tutti quanti si sono dati appuntamento per manifestare il proprio dissenso contro la censura del Web che sta per essere perpetrata nella nostra Italia.

In estrema sintesi sta succedendo questo: il 6 luglio l’AgCom voterà una delibera con cui si arrogherà il potere di oscurare siti internet stranieri e di rimuovere contenuti da quelli italiani, in modo arbitrario e senza il vaglio del giudice.

Ti pare cosa buona e giusta? Beh, sei un coglione. Non ti pare cosa buona e giusta? Vai qui e firma la petizione… E se non l’hai ancora fatto… MUOVITI!!

E sai un blog, vai qui e copiati il codice come ho fatto io e trasmetti in diretta la manifestazione “La notte della Rete” sul tuo sito… Forza, je la possiamo fare!!

http://www.ustream.tv/flash/viewer.swfOnline video chat by Ustream

Trovate le differenze

Fonte: BybBlog.

Il prete che dice bravo a chi si oppone (con la forza) ai gay pride

Che faccia simpatica. E non poteva essere altrimenti. Questo signore qui sopra è un parroco croato dell’arcidiocesi di Fiume, tale Franjo Jurčević, che ha giustamente lodato quelle persone (tra cui pure i criminali responsabili dei “disordini” di Genova nei giorni scorsi) che a Belgrado si sono opposte al Gay Pride.

Anzi, cattiva la Polizia che li ha fermati, impedendo a queste persone normali di farsi due chiacchere con i mostri morali, psicopaticie e malati che sono i gay.

L’arcidiocesi di Fiume ha già preso le distanze da queste dichiarazioni. Ma non si potrebbe fare di più? Tipo rimuoverlo da un incarico per il quale non ha evidentemente la giusta sensibilità?

Ma di che. Non lo fanno con i preti pedofili, figuriamoci con quelli che dicono qualcosa contro i gay.

Fonte: Giornalettismo.

Notizie in pillole #20

* Drew Gilpin Faust, presidente dell’Università di Harvard, ha affermato che l’ateneo non terrà attività correlate alla formazione militare fino a quando non sarà abrogato il Don’t ask, don’t tell.

* Portia De Rossi, nota per aver interpretato Nelle Porter nella serie tv Ally McBeal e per essere la moglie di Ellen DeGeneres, adesso potrà portare il cognome della moglie. Lo ha stabilito la Corte Suprema di Los Angeles.

* La Presidente dell’Irlanda ha declinato l’invito a presiedere il corteo del St. Patrick’s Day a New York come segno di solidarietà alle associazioni GLBT che non potranno prendere parte alla manifestazione.

Sembra di essere in Italia, vero?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: