Archivi Blog

Una settimana contro la violenza nelle scuole

Iniziativa encomiabile quella della “Settimana contro la violenza” inaugurata lo scorso anno dalle “Ministre” Gelmini e Carfagna; si ripete anche quest’anno e prevede iniziative in collaborazione con varie associazioni, tra cui Arcigay e Agedo, in oltre 100 istituti italiani per educare i bambini/ragazzi al rispetto del diverso ed a evitare discriminazioni per razza, etnia, religione ed orientamento sessuale.

Brave Ministre!

Il prossimo passo? Un’educazione civica costante nelle scuole…

Notizie in pillole #21

* Nel 2000 Maria Stella Gelmini venne sfiduciata dal ruolo di Presidente del Consiglio Comunale di Desenzano del Garda. Qualcuno mi sa spiegare come mai adesso è il Ministro della Pubblica Istruzione?

* In Arabia Saudita le copertine di Mariah Carey vengono “epurate”. No, non dal massiccio uso di Photoshop che la fa dimagrire di 45 kg ma dalle sue ciccie scoperte.

* La Volkswagen Passat BlueMotion fa 2.464 km con un pieno entrando nel Guinness dei Primati… In effetti, con la mia riesco a farne la metà!! Ma solo se mi impegno ad andare a passo da “signore col cappello”…

* Tiziano Ferro ha fatto coming out e si è finalmente dichiarato gay… Bravo Tiziano! Non vi linko nemmeno la fonte che tanto basta che aprite un sito a caso e se ne parla.

Aggiornamenti dal fronte

In Italia non ci mancherebbero certo argomenti seri di cui parlare; i nostri cari politici in primis (ma non solo) si danno sempre un sacco da fare per sparare una sequela di minkiate fantasmagoriche.

Le ultime (minkiate in generale) che mi hanno colpito:

* Umberto Bossi rispolvera il vecchio acronimo S.P.Q.R. che per lui ovviamente significa “Sono porci questi Romani”, solo perché si parlava di spostare il Gran Premio da Monza a Roma.

* Giovanardi parla a sproposito sulle adozioni di bambini da parte di genitori gay. Ma studia un po’ i dati che Roccia riporta nel suo video, ignorante!

* Quando due cervelli di un tale livello come quelli di La Russa e della Gelmini si mettono insieme, non potranno partorire altro che un progetto colossale, quasi imperiale: corsi paramilitari per gli studenti della Lombardia. E vai, tutti di nuovo alla conquista delle colonie!!

* Gianluca Grignani è stato abusato da un ragazzo di 18 anni quando lui ne aveva solo 10. “Era omosessuale e pedofilo” dice il cantante. Magari era pure comunista ed ebreo, eh?

* Lele Mora ha avuto una relazione con Fabrizio Corona; relazione durata due anni durante la quale l’agente ha regalato al fotografo 2.000.000 € in case, macchine e regalucci vari… Praticamente Corona si prostituiva!!

Dicevo: dopo tutto questo carnaio di notizie serie e non, ma tutte segno di un evidente degrado italiano che ci sarebbe da fare le valigie e sparire 7 anni in Tibet a meditare su cosa abbiamo fatto di male noi per meritarci tutto ciò, di solito si preferisce sempre parlare di cazzate, di argomenti leggeri (StudioAperto ha fatto scuola)…

E io non farò certo eccezzione!

Per cui ecco a voi la nostra Destiny’s Child preferita (almeno la mia) cioè Kelly Rowland in versione ultrasexy che ci fa (quasi) vedere i capezzoli su Complex Magazine (ma ‘ste riviste pseudo patinate spuntano al ritmo di una al giorno???).

Qui altre foto. Guardiamo queste e non pensiamo a come stiamo messi in Italia che è meglio và…

Simboli politici a scuola

Fonte: BybBlog.

E come ha detto Chiara Frangi

Gli ultimi simboli di partito impressi su edifici pubblici sono stati i fasci littori.

La Gelmini propone il berlusconismo culturale

Proporre il berlusconismo, una conquista del Paese che vogliamo difendere non solo all’interno del Pdl ma anche in un ambito culturale in cui vige l’egemonia della sinistra, che pensa che il centrodestra sia privo di identità culturale.

Ma cosa sta dicendo?

Qui il resto del delirio.

100 e lode? Premio decurtato e pure tassato

Io non sapevo nemmeno che avessero istituito la lode alla maturità con relativo bonus di 1.000 € (infatti è stato due anni fa), ma comunque fa sorridere che adesso quello che dovrebbe essere un premio agli studenti meritevoli venga decurtato da 1.000 a 650 € perché c’è crisi e poi venga pure tassato del 20% dal fisco perché considerato come “reddito da prestazione di lavoro a tempo determinato”…

Robe da matti!! Ma sopratutto… Perché questo premio non l’hanno messo quando mi sono diplomato io? Mi sarei sicuramente impegnato di più… :-)

Fonte: TgCom.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: