Archivi Blog

Tutti nudi nel nuovo video dei Frigidaire Tango

Loro proprio non li conoscevo; la canzone non è male ma non è proprio il mio genere. Mi ha colpito invece il video, di per sé abbastanza inutile, se non fosse che ritrae la band mentre esegue il brano davanti ad un pubblico composto da persone completamente nude, in un’atmosfera molto intima.

Carlo Casale, leader del gruppo, spiega così la scelta.

Soffia parla in maniera molto semplice di liberazione ed elevazione, un tentativo di riappropriarsi del nostro istinto naturale, ed è in parte un tributo a chi da sempre si è battuto per questo, migliorando ed emancipando la nostra vita che rimane pur sempre legata a ipocrisie e tabù… E chissà quando ce ne libereremo definitivamente. Con il regista che ha girato il video abbiamo pensato che il nudo potesse rappresentarne idealmente il soggetto e abbiamo cercato di mostrarlo nella sua forma più innocente e naturale. Nel video c’è un crescendo di felicità man mano che i nudi si rivelano in maniera evidente. Il ritornello in sottofondo ricorda che, specialmente nudi, siamo tutti parte della stessa coscienza globale la cui purezza è la stessa che fa dell’arte un vero e proprio sentimento. Curiosamente abbiamo avuto più difficoltà a reclutare maschi che femmine, e questo la dice lunga su quanto il maschio sia più refrattario e moralmente colpito.

Annunci

Giuliano Sangiorgi a Vanity Fair

Intervista di Giuliano Sangiorgi, leader dei Negroamaro, al settimanale Vanity Fair sul coming out fatto dal collega Tiziano Ferro.

D: Il vostro collega Tiziano Ferro ha appena dichiarato la sua omosessualità proprio con un’intervista a questo giornale.

R: Lo so. E per me non ha senso dare così tanta importanza a un coming out sessuale. Tiziano Ferro è gay, e allora?

D: Forse la sua storia può aiutare qualcuno che ha sofferto come lui.

R: É vero. Ma i telegiornali, quando riprendono certe notizie, non fanno trattati di psicologia. Fanno gossip. In qualche tg di mediaset, subito dopo la notizia di Ferro, hanno dato quella di Nichi Vendola che vorrebbe adottare un bambino con il suo compagno. Lasciando intendere: guardate a che punto siamo arrivati. Ecco, questo mi dà molto fastidio. Perchè se c’è una diversità, questa c’è rispetto a chi? Chi decide chi è il diverso? Io di certo non sono in grado di farlo.

D: Lei è favorevole alle coppie gay il diritto di sposarsi e di adottare figli?

R: Assolutamente si.

D: Scusa la schiettezza della domanda: lei è gay?

R: No. Sono eterosessuale. Il mio istinto è quello, e quello di un omosessuale vale quanto il mio. Ma io amo e amerò sempre le donne.

Con queste belle parole… Buon fine settimana a tutti!!

Fonte: Spetteguless.

Commander, la mia canzone dell’estate

Si, più l’ascolto e più mi convinco che questa canzone di Kelly Rowland è il mio tormentone estivo 2010…

Ed il vostro?

Nel mio MediaPlayer…

…Da una settimanella circa si alternano due album interessantissimi.

Il primo è Flesh Tone di Kelis, che svolta e punta decisamente sulla dance/house. Certo, nulla di nuovo: Home è veramente bellissima, proprio per quel riff techno che arriva al cuore, ma che si è risentito un milione di volte. In 4th of July (Fireworks) c’ho sentito addirittura uno stralcio di base di Comfortably Numb… Sul ritornello di Scream ci si potrebbe cantare sopra “Put your hands up for Detroit”, e anche tutte le altre sanno di già sentito.

Ma il tutto è cucinato in salsa originale ed accattivante, ed a me è piaciuto molto quest’album; mi ci gaso la mattina in macchina per arrivare al lavoro che se trovo una vecchietta che attraversa sulle strisce, la stiro sicuro.

Il secondo album-tormentone del momento è Body Talk Part One di Robyn. Sicuramente più innovativo e particolare, meno immediato da assimilare, ma contiene comunque delle belle canzoni che speriamo permettano a Robyn di farsi conoscere meglio dal grande pubblico. Fembot, oltre ad avere un ritmo orecchiabile e molto estivo (perché non lo ha fatto uscire come primo singolo?), è veramente una genialata secondo me. Il primo singolo è invece Dancing on my own, ballatona melensa ma che mi fa piangere tutte le volte che la sento.

E che ci posso fa, so troppo ragazzina-sfigata-al-ballo-di-fine-anno…

A parte la nenia in non-so-quale-lingua di Jag Vet En Dejlig Rosa, buona giusto per addormentare il pupo (che non ho), le canzoni dell’album sono tutte veramente valide, dai ritmi solari di Cry when you get older, passando per il mood reggae infarcito di effetti alla William Orbit in Dancehall Queen, fino alle atmosfere più cupe e dark di None of dem, dove si riconosce benissimo il marchio dei Röyksopp.

P.S. Ma adesso vanno di moda gli album corti? 8/9 canzoni massimo, e ci togliamo il pensiero…

Figure di merda

Io quando sono in macchina ascolto la musica. E canto.

Ma non è che canticchio sottovoce, canto proprio a squarciagola, manco fossi alla Corrida.

E a volte ballo pure… Si, ora ballo, non è che lo si possa definire ballare; mi muovo sul sedile o cose così.

Stamani due ragazzine nella macchina davanti alla mia si sono voltate e guardarmi e mi hanno fissato sgomente e preoccupate per un paio di minuti.

Maurizio Camagna, photographer

Scrivendo un post su Paola Maugeri che si è spogliata per Rolling Stones, ho scoperto tale Maurizio Camagna, fotografo che tra le altre cose ha ritratto veramente un po’ tutti prendendo a piene mani dal mondo della musica, dello sport e dello spettacolo in genere.

Direi che un giro sul suo sito merita, anche se vi potreste imbattere (ma del resto l’avete già vista, è qui sotto) in una foto di Omar Pedrini che mostra il pirulo… No, io dico: ma perché?

E nell’articolo che correda il servizio fotografico (o è il contrario?) si può leggere “Lo trovano sexy”… Ok, riapriamo i manicomi e infiliamoci chi lo trova sexy, o per lo meno il giornalista che ha scritto questa cosa.

Domani 21.04.2009 – Artisti Uniti per l’Abruzzo

Vodpod videos no longer available.

Mi sono commosso…

Notizie in pillole

sbuba-guardinga

* Per quelli che non ci dormivano la notte, sappiate che il nuovo amore di Morgan è Maddalena Corvaglia.

* Ashton Kutcher è un genio: mette la foto del c**o di Demi Moore su Twitter, e pretenderebbe pure che lei non lo venisse a sapere!

* A Verona, grazie ad un’ordinanza del sindaco, multano un 23enne perché teneva la musica troppo alta in casa… Speriamo che non facciano mai una legge simile a Siena!!

* Richard Branson, patron della Virgin Records, fa kitesurf con una modella nuda aggrappata a mo’ di koala all’eucaliptus… Quanto costa farlo con Hugh Jackman?

* La salvezza per i miei capelli, l’ultima speranza perché non cadano tutti imminentemente, potrebbe venire dal Giappone… Una rivoluzione!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: