Archivi Blog

Ma che cazspita si so fumati questi?

No cioè, non ce la faccio a non scrivere niente…

Allora, partiamo con ordine: prima i fatti. Il Cardinale Tarcisio Bertone (secondo me sarebbe un ottimo nome per un modello di automobile “Ho La Tarcisio Bertone” senti come suona bene) Segretario di Stato Vaticano, rilascia quanto segue.

Numerosi psichiatri e psicologi hanno dimostrato che non esiste relazione tra celibato e pedofilia, ma molti altri hanno dimostrato – e mi è stato confermato recentemente – che esiste un legame tra omosessualità e pedofilia. Questa è la verità e là sta il problema.

Io penso che la parte di mondo sana sia rimasta allibita, persino mia madre (fortemente credente e praticante) c’è rimasta di sasso…

Come giustamente dice Roccia: “Ma dove sono questi studi di numerosi psichiatri e psicologi??”. Boh, non si sa… Che volete che poi La Tarcisio Bertone venga pure a farvi vedere i rapporti degli studi che sono stati fatti appositamente per lui dai suoi psicologi personali? E fidatevi, no? Su…

Però c’è un certo Tonino Cantelmi che invece smentisce e contraddice le affermazioni sostenute dal Cardinale… Ma chi si crede di essere questo per dare contro a La Tarcisio?

Oh, io già mi ci vedo su La Tarcisio Bertone, la nuova coupé filante della carrozzeria torinese, un’auto tipo l’Alfa Brera, no? E voi come ve la immaginate?? Parliamo d’altro, và, che se non mi ci mangio il fegato…

UPDATE

Il segretario di Stato vaticano , il cardinale Tarcisio Bertone, nella sua conferenza stampa in Cile, si riferiva “alla problematica degli abusi all’interno della Chiesa e non nella popolazione mondiale”. E’ quanto ha precisato padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede, rispondendo alle polemiche scoppiate dopo le dichiarazioni di Bertone. Dai dati statistici della Chiesa, risulta che il 60% degli abusi su minori è compiuto da preti omosessuali.

Peccato si sia dimenticato di dirlo…

8×1000

In effetti, mo’ basta… Eh?

Come giustamente ricordava il buon Massi, due associazioni su tutte: Agedo e Chiesa Valdese

Voi che ne dite?

Lo sapevate che…

…Esiste pure la Paura del Papa? Si chiama Papafobia ed è una “paura persistente, anormale e ingiustificata del Papa”.

E non è la paura che hanno i finocchi o i trans di essere perseguitati e messi al rogo dalla Chiesa, ma una cosa che potrebbe capitare a tutti…

Come chiunque potrebbe sviluppare una qualsiasi fobia, anche le più strane, come la paura della Francia o delle nuvole. Tutte queste fobie d’essai sono state fotografate e riprodotte dal sito australiano PerthNow, trovate la galleria con relative paure qui.

A questo punto la curiosità cresce: conoscete nessuno che soffre di una di queste insolite fobie (a parte Leopoldo Mastelloni che ha paura degli uccelli e uno manco ci crede)??

Le affermazioni del Papa fanno indignare il mondo intero… Ma l’Italia?

FRANCIA: “La Francia esprime la sua più viva inquietudine per le consequenze delle dichiarazioni di Benedetto XVI. Anche se non è nostro compito giudicare la dottrina della Chiesa, crediamo che tali dichiarazioni mettano a rischio le politiche della salute pubblica e gli imperativi di protezione della vita umana”

UE: “Il preservativo è uno degli elementi essenziali nella lotta contro l’Aids e la Commissione Ue ne sostiene la diffusione e l’uso corretto. A dirlo è l’UE”

GERMANIA: “I preservativi salvano la vita, tanto in Europa quanto in altri continenti”

SPAGNA: “Il Papa faccia Mea Culpa, noi invieremo un MILIONE di preservativi in Africa”

Direttore esecutivo del Fondo mondiale per la lotta contro l’Aids, Michel Kazatchikine: “Queste parole sono inaccettabili. E’ una negazione dell’epidemia. E fare tali dichiarazioni in un continente che è sfortunatamente quello più colpito dalla malattia, è assolutamente incredibile. Chiedo che queste parole vengano ritirate, in modo chiaro”

Ed in Italia???

P.S. Ma quanto è fantastica la first Lady del Camerun Chantal Biya??

camerun-_bigPAPA IN AFRICA:CAMERUN; BENEDETTO XVI INCONTRA PRESIDENTE REPUBBCAMEROON POPEchantal2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: