Archivi Blog

Relazioni (gattesche) pericolose

Stamani mi ritrovo Bruna davanti alla porta finestra, gonfia come un procione, perché fuori c’era un suo amichetto gatto che la guardava placido e tranquillo. Forse era un suo amichetto che era venuto a vedere come stava…

Oddio, ora che ci penso, forse era quel bastardo che  due settimane fa aveva tentato di stuprarla, graffiandola sotto la coda, con conseguente infezione e cura antibiotica riparativa.

Poverina, e te credo che era incazzata!! Da quanto era arrabbiata, ha pure fatto la pipì per terra (cosa mai successa prima)…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: