Archivi Blog

Distrazioni mattutine

Mi è sempre piaciuto un sacco lo spot qui sopra, ma da qui ad imitare la (s)fortunata protagonista ce ne passa, eh…

Sì, perché stamattina mi sono alzato, totalmente rincoglionito come al solito, e mentre ero in cucina che mi gustavo il mio caffelatte, Bruna inizia a strusciarsi più del solito. Segno che vuole andare fuori, perché ha già mangiato come un bufalo e adesso è pronta ad iniziare la giornata nella sua personale giungla che poi è il mio giardino.

Quindi mi dirigo verso la porta, con la gatta che mi precede tutta contenta perché ha capito che ho capito, la apro per farla uscire, e faccio un passo fuori per posizionarle la lettiera di modo che non mi scagazzi ovunque (tenatativo vano, tanto quando è fuori e vede un altro gatto si emoziona e schizza escrementi come un’orrida fontana).

Mi sporgo dallo scalino tenendomi alla maniglia della porta, ma evidentemente mi sbilancio un po’ troppo, perché “Tlack”… Un attimo di troppo e mi ritrovo chiuso fuori. Con le chiavi dentro, ovviamente di traverso nella toppa…

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: