Archivi Blog

Il marito diventa donna e la Corte scioglie il matrimonio

Il marito diventa donna e il giudice scioglie il matrimonio. La sentenza della Corte d’Appello di Bologna ha imposto il “divorzio senza consenso dei coniugi” ad Alessandra Bernaroli e a sua moglie perché è venuta meno la diversità sessuale tra i due.

Forse nel 2011 ci sarebbe bisogno di un intervento legislativo in merito? Voi immaginate queste povere due donne che si sono viste annullare la loro unione: hanno cioè perso tutti i diritti che avevano come coniugi, dalla comunione di beni al mutuo sulla prima casa.

Io diventerei una belva, e spero che loro facciano altrettanto e riescano a venirne a capo!

Fonte: Corriere.

Fabio Federico, sindaco di Sulmona, sui gay e sulle unioni civili

Il video risale al 2006 quando l’allora consigliere comunale di AN, attuale sindaco di Sulmona Fabio Federico, in una trasmissione televisiva di un emittente locale dice la sua sui gay, sulle unioni civili e sulle adozioni alle coppie gay.

In cinque anni avrà cambiato idea? Manco per sogno, questo è quello che dice oggi a Repubblica.

Da una parte ci sono delle questioni psicologiche, interne o esterne alla famiglia, che determinano le scelte sessuali dei ragazzi e delle ragazze. Ma ci sono, invece, dei casi di aberrazioni nella produzione ormonale. Ci sono dei ragazzi che hanno un aspetto femminile, e hanno la ginecomastia. In alcuni casi, c’è una iperproduzione di estrogeni. Quelle sono malattie, da curare.

E se tornasse a casa e sua figlia le dicesse di essere lesbica? Dio quanto ci goderei. Lui invece un po’ meno…

Cercherei di capire se ha problemi di carattere ormonale. Voglio capire se la scelta dipenda da una problematica di tipo fisico o medico. Se sei femmina e la natura ti ha fatto femmina, e invece ti piacciono le femmine, avrò il diritto di sapere cosa c’è che non va?

Per lui, una eventuale legge contro l’omofobia discriminerebbe gli eterosessuali.

Ieri sera a Sulmona ci sono state delle risse, nel corso delle quali  hanno picchiato degli eterosessuali. Perché deve esistere una legge che ghettizza ancora di più gli omosessuali? Perché chi picchia un gay deve essere punito in maniera diversa da chi picchia un etero?

Netta la contrarietà alle adozioni.

Sono per madre natura. Le adozioni devono avvenire da parte di un padre maschio e una madre femmina. Ci strappiamo i vestiti per difendere la natura  –  dicendo, ad esempio, no al nucleare  –  e poi madre natura diventa un optional quando si parla di omosessualità e adozioni.

Io rimango allibito… Ma lui con quale titolo parla di “malattie, da curare”? É un dottore? Ecco, allora cambi mestiere.

Notizie in pillole #16

* Nell’attesa che inventino anche la versione maschile, ecco che intanto gli omini a cui piace la micia (altresì detti eterosessuali) si possono intrattenere con la bambola-robot per sesso e conversazione… Agghiacciante!!

* Sempre a proposito di bambole, il Tv Sorrisi & Canzoni in edicola oggi ci svela che Pamela Prati interpreterà una drag queen di nome Patty (che nei suoi travestimenti s’ispira a Patti Pravo) per la serie tv “Due mamme di troppo” di Canale 5… Un ruolo che le calza a pennello, direi… Non trovate?

* Renata Polverini, la candidata del Pdl a presidente della Regione Lazio, si dice “favorevole a normare le unioni di fatto”. Bene, peccato che la sua coalizione non la pensi allo stesso modo… Non glielo fate notare, per carità!! Fosse mai che vincesse e ci fosse la svolta… :-)

* Renzo Bossi, il figlio del Bossi Senior che tutti conosciamo, dopo essere bocciato per tre volte alla maturità, si candida alle regionali per la Lega a Brescia. Andiamo bene, se questa sarà la nuova classe politica!! Qualcuno parlava di raccomandazioni??

TV7 – Dell’Amore e Dei Diritti

Brava Maria Luisa, sei riuscita a farmi commuovere!! :'(

Fonte: Super-Pop.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: