Archivi Blog

Matthew Raymond-Barker, respinto da X-Factor Uk vince quello francese

Il belloccio nella foto sopra è Matthew Raymond-Barker, cantante 22enne londinese che si era presentato per partecipare ad X-Factor Uk, ma è stato scartato al primo giorno dei bootcamp.

Allora c’ha riprovato con l’edizione francese, essendo andato per 6 mesi in Francia a studiare presso l’Univerità di Tolosa, e non solo l’hanno preso, ma è arrivato fino all’ultima puntata ed ha vinto!

Certo, durante l’esibizione di “Single Ladies” la sua voce non è sempre al top, ma le incertezze sono dovute al fatto che il poverino è anche impegnato con la coreografia e, ormai tutti lo sanno, non è facile ballare e cantare insieme; se l’è cavata molto meglio con altre esibisioni (tra le altre sul tubo si possono trovare “Like a prayer“, “Nothing Compares 2 U“, “One“, “Time After Time“, “Supreme“, “Just the way are“, “Price tag“, “Viva la vida” e ultimo ma non ultimo un favoloso medley di Rihanna e Ke$ha dove dimostra tutte le sue doti).

E poi comunque caruccio è caruccio e ha un’ottima padronanza del palco: direi che questo spesso e volentieri basta per il mondo del pop, no?

Dal due luglio sarà disponibile in Francia il suo primo singolo, una cover di “Vivre ou survivre“… Riuscirà Matthew Raymond-Barker a sfondare le porte francesi ed imporsi sul mercato internazionale? Io lo spero, nel frattempo tengo d’occhio il suo canale YouTube (dove si cimenta in “Halo” di Beyoncé usando un deodorante spray come microfono)…

Sotto, un’esibizione chitarra e voce di “Price Tag”.

Simona Ventura passa a Sky e ritorna a fare il giudice di X-Factor

Siamo molto orgogliosi di questo accordo, Simona è una delle principali protagoniste della televisione italiana. La sua professionalità è straordinaria, così come la sua bravura alla guida dei più importanti progetti dell’intrattenimento televisivo.

Ha rilasciato questa dichiarazione l’Amministratore Delegato di Sky Italia Tom Mockridge nell’annunciare la collaborazione che vedrà Simona Ventura passare per due anni a Sky, durante i quali sarà (in primis) giudice ad X-Factor,  condurrà programmi innovativi e scritti su misura per lei da Giampiero Solari, consulente artistico di Sky, ma farà anche da testimonial alla piattaforma satellitare.

Ciao Mamma Rai, come mi rimani indietro!!

Alessandro Cattelan alla conduzione di X-Factor 5

Alessandro Cattelan mi è sempre piaciuto, sin dai tempi di Mtv: è uno di quelli con la faccia simpatica e la parlantina sciolta. Ma sciolta sciolta! Parla a nastro ed ha sempre una battuta pronta, che di solito non sono nemmeno battute sceme.

Con 105 all’una mi tiene compagnia mentre torno a casa all’ora di pranzo e anche se c’è una canzone che non mi piace, non riesco a cambiare per paura di perdermi anche un pezzettino delle sue super elucubrazioni che fa con i suoi ascoltatori al telefono.

Così per dire, i suoi interventi a “Quelli che…” sono uno dei motivi per cui guardo una trasmissione di calcio.

Ma veniamo alla notizia. Stamattina Cesare Cremonini, suo grande amico, ci conferma tramite un tweet le voci che circolano prepotentemente sul web: Alessandro condurrà la quinta edizione di X-Factor, che quest’anno trasloca su Sky.

Complimenti ad Alessandro, vorrà dire che quest’anno guarderò la trasmissione ancora più volentieri (spero solo che la diano anche su Cielo perché Sky non ce l’ho)… E magari partecipo pure!

Ah, poi si parla anche di un Morgan in giuria…


Notizie in pillole #24

(edizione prettamente gossippara)

* Heidi Montag, altresì conosciuta come Barbie Sguattera, si pente delle 10 operazioni di chirurgia plastica a cui si sottopose tempo indietro e adesso si lamenta anche delle cicatrici che si ritrova in più parti del corpo… La chiamavano “sette cervelli”!!

* Alessia Fabiani smette di smignotteggiare ovunque e si riconverte in signora per bene dedita al sociale e punta al cinema. Prima opera caritatevole: un calendario per l’Abruzzo.

* La Marcuzzi, in fatto di uomini, era totalmente senza personalità e si plasmava secondo gli interessi dei propri partner. Ma adesso è cambiata: con Facchinetti è una geisha

Immagine: Filippo Brunori Studios.

A.A.A. Nerd (canterini) cercasi

Qual’è il miglior giochino canterino per questo troiaio affare? We Sing o X-Factor? O ce ne sono altri?

Qui We Sing lo demolisce…

Ad ognuno il suo fenomeno da baraccone…

Nevruz, concorrente dell’ultimo X-Factor italiano, è un fenomeno a dir poco particolare e che solleva sempre pareri contrastanti: o lo si odia o lo si ama.

Nell’X-Factor inglese hanno un personaggio altrettanto controverso, ma almeno ammettono che non sa cantare, pur essendo, dicono loro, un grande entrateiner.

Si chiama Wagner Carrilho, e sembra la versione anziana di Gianluigi Cavallo detto Cabo (ex leader dei Litfiba tra un Piero Pelù è l’altro).

Guardate questa esibizione a dir poco esilarante e poi non osate più lamentarvi di Nevruz o di Stefano!! :-)

La D’Abbraccio incalza: “Marty J Camby discriminata perché lesbica”

In un’intervista esclusiva a VitaDolce, la D’Abbraccio dice la sua sullo ormai celebre scontro avuto con Anna Tatangelo ai provini di X-Factor 4 per l’esclusione della “sua” artista Marty J Camby.

Martina è bravissima proprio perché interpreta benissimo Gianna Nannini, a volte anche superandola. Il problema della sua eliminazione è un altro… Forse è stata ghettizzata perché lesbica!

Ora, io apprezzo che Milly sia (evidentemente) vicino al movimento GLBT (si era candidata con Franco Grillini al Comune di Roma nel 2008), d’altronde, ci mancherebbe pure che una che fa la pornostar non avesse una mentalità aperta!

Ma, mia cara Milly, non ti sembra di aver detto un’emerita c*****a?

Se i giudici di X-Factor dovessero discriminare i gay, mi sa che raccatterebbero ben pochi artisti da mettere su quel palco!!

Potete leggere il resto dell’intervista qui.

Il Pianeta Proibito a Firenze

Dite che vi pare, facciamo polemica all’infinito, ma la Cuccarini è sempre la Cuccarini…

A me “Un altro amore no” emoziona pure adesso, e “Voglia di fare” è uno dei primi album che ho comprato (in cassetta!!)… O me l’hanno regalato? Va beh, la sostanza non cambia…

Tutto ciò per dire che io il 28 marzo vado al Teatro Verdi a Firenze a vedere “Il pianeta proibito“, il musical che la Lorellona sta portando in giro per l’Italia con i ragazzi di X-Factor, Tommasini e quella scena di nudo che tanto ha fatto scalpore e che poi Tommasini l’ha anche dovuto spiegare non mi ricordo a quale trasmissione che non è nuda, ma basta che si vedano i fianchi senza l’elastico delle mutandine e uno s’immagina che sia nuda…

Ma dai? Lo sai che non me lo sarei mai immaginato?

Intervista a Marco Mengoni

Nell’intervista che TgCom ha fatto a Marco Mengoni, il cantante dichiara di trovare pazzesco il fatto che molta gente voglia sapere se lui è gay o no.

Questi giornalisti non sono molto scaltri, la risposta è chiaramente nella stessa intervista, quando ammette dia avere cintura e borsa di Louis Vuitton.

Comunque, caro Marco, alla gente non importa molto di sapere se sei gay o meno, semplice curiosità; e poi così, le ragazzine tue fan saprebbero se continuare a strapparsi le mutande di Hello Kitty per te o se abbandonarti e lasciarti cadere nel dimenticatoio come è successo per Darren.

In ogni modo questa gente che parla di te, ti sta solo facendo un favore: intanto mantiene viva l’attenzione e poi stanno facendo in modo che a porsi la domanda sia prima di tutti tu, sperando che tu trovi la risposta prima possibile (dato che hai detto di essere confuso), anche se a tutti pare già ovvia.

Marco Mengoni: gay? Sono ancora indeciso…

Dalle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni, Marco Mengoni, vincitore della terza edizione di X-Factor, risponde alla domanda “Sei fidanzato?”:

Attualmente aspetto, non ho tempo… Ma sono in dubbio se mi piacciono i ragazzi o le ragazze…

EDIT: Su Spetteguless c’è la scansione della frase…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: