Archivi Blog

Dillo ad Obama

A parte che su Twitter #dilloaobama e #tellobama stanno impazzando… La foto presa dal blog di Byb mi ha fatto troppo ridere!

Giorgia Palmas su Vanity Fair

A parte la dichiarazione rilasciata al giornale dove dice che ha “fatto scelte diverse dalle ragazze coinvolte nel Rubygate, però non mi sento di disprezzarle, perché sono convinta che già facciano fatica a guardarsi allo specchio: non c’è bisogno di infierire” e tutto il resto (il discorso completo potete leggerlo qui)…

Ma quanto è gnocca?

Altre foto dopo il salto.

Leggi il resto di questa voce

Baglioni batte Berlusconi… O Berlusconi copia Baglioni?

Berlusconi ha veramente incantato tutti con il suo one man show del 30 marzo scorso (qui il video che non mi riesce di embeddare), quando è sceso a Lampedusa ed ha promesso mari e monti per far fronte all’emergenza:

– isola sgombrata dai migranti in 48/60 ore (quindi ora dovremmo essere a posto, no?).

– piano di pulizia per l’isola che tornerà ancora più bella di prima, rifacendo anche strade, luci, facciate, insomma, un make up completo che poi servirà per lanciare una super campagna di promozione turistica.

– disposto a valutare l’idea di costruire campi da golf, casinò e pure una scuola (ma che c’entra?)…

– Berlusconi stesso ha comprato una villa a Lampedusa così da essere ancora più coinvolto nella faccenda.

– il Governo proporrà Lampedusa come premio Nobel per la Pace, in quanto da anni accoglie tutti i disperati che arrivano dal Sud del Mondo e ne subisce gli evidenti disagi.

Ed infatti vedi la gente che dopo ogni sua parola si spella le mani dagli applausi e urla di gioia e tutti felici e contenti… Salvo poi trovare su YouTube video di gente minacciata alla minima contestazione, pure dallo stesso Sindaco di Lampedusa e allora ti viene il dubbio che tutte quelle acclamazioni non siano, come dire, così spontanee.

A parte tutti i ragionevoli dubbi che ti prendono che conoscendo il Nano sono più che legittimi, io spero che davvero il Governo riesca a mantenere tutte le promesse fatte e Lampedusa “rinasca più forte e bella di pria”…

Ma soffermiamoci sulla proposta di Lampedusa a Nobel per la Pace: Claudio Baglioni (sì, il cantante) che ha creato nel 2003 la fondazione O’Scia e l’omonima manifestazione di fine estate per l’abbattimento delle barriere razziali e culturali e per promuovere l’isola di Lampedusa, il Nobel all’isola l’aveva già proposto il 31 gennaio (di non si sa quale anno)!!

Quindi Baglioni batte Berlusconi in velocità o Berlusconi copia Baglioni?

Il processo Ruby/Berlusconi, arriva il trailer

Scritto e diretto da Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi, gli stessi di Inception Berlusconi.

Fantastico, ora mi spulcio per bene il loro canale YouTube… :-)

Berlusconi come Vulvia: ecco il “Lo sapevi?” contest!

In effetti se guardi il video “Magica Italia” con il nostro Premier Silvio Berlusconi come testimonial, ti viene subito in mente la mitica Vulvia di Rieducational Channel impersonata da Corrado Guzzanti. E se non conosci Vulvia, io con te non ci parlo…

Allora prendo lo spunto da un altro post di Spetteguless per lanciare il contest: inventate la frase più simpatica da inserire nell’immagine sotto a mo’ di vignetta e… Non vincete niente!

Il discorso di Gheddafi

Oddio, m’è presa una paresi agli zigomi!

Charlie Brooker massacra Berlusconi sulla tv inglese

Cazspita se ci è andato giù pesante!! Cioè, non che il vecchio non se le meriti… Ma quello che dice questo tizio, sarebbe impensabile da sentire in Italia…

C’è da dire che il programma non ha grandi ascolti, anche perché va in onda “contro” Question Time che ho capito essere un pilastro della tv inglese.

 

Libero diventa come il Vernacoliere

Ma dai!! Ma che cos’è? Devo dire che quando ho visto questa prima pagina, presentata da Apo al grido di “OMOFOBIA!!” mi sono indignato pure io.

Poi l’ho guardata di nuovo con occhi privi di pregiudizi: e devo dire che un sorriso mi è scappato. Solo che una vignetta del genere te la aspetti da Il Vernacoliere, mica da un quotidiano a tiratura nazionale.

E poi Libero è sicuramente meno divertente de Il Vernacoliere.

Sicuramente le cose che stonano sono le parole dell’articolo, il modo con cui definiscono Vendola come “l’Orecchino”, insomma… La vignetta caricaturale forse è la meno!! Sono sicuro che Vendola e la Bindi ci faranno una bella risata.

Made in Italy

E poi non si dica che non fa di tutto per far parlare dell’Italia all’estero…

Povero Uan

Berlusconi, Belpietro, Capezzone e adesso Fede. Se ho capito lo schema, il prossimo bersaglio è Uan…

Fonte: Spinoza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: