Archivi giornalieri: 17 giugno 2011

Ecco il nuovo Motorola Milestone 3, XT883 in Cina

Ragazzi, non c’è niente da fare: i telefoni Motorola, in quanto a design e materiali non li batte nessuno.

E nonostante il fatto che la Motorola se ne esca sempre con delle strategie commerciali alquanto discutibili (per usare un eufemismo), io prima mi ripropongo di passare ad altri costruttori (chi ha detto Samsung?), poi esce un nuovo modello Motorola ed io me ne immanoro di nuovo… Lo vogliooooo!!

E così oggi Motorola presenta in Cina il nuovo XT883 che presumibilmente diventerà il Droid 3 oltreoceano e il Milestone 3 qui da noi.

Ecco le caratteristiche tecniche nel dettaglio:

– Android 2.3.3 Gingerbread;

– nuova tastiera QWERTY a scorrimento laterale con tasti numerici dedicati;

– display da 4 pollici con risoluzione qHD (540 x 960 pixel);

processore dual-core OMAP4430 con una GPU SGX540

– 512 Mb di RAM;

– fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash a LED in grado di registrare video in formato HD 1080p e fotocamera frontale per le videochiamate;

– 16 Gb di memoria integrata espandibile tramite micro sd fino ad un massimo di 40 Gb;

– ovviamente connettività WiFi, Bluetooth e porta HDMI.

Il tutto per il terzo trimestre 2011 in Cina. E da noi? Se, ciaoooo!! É capace che finisce il mondo prima…

Però… Quasi quasi… Peccato per quei 512 Mb di RAM! Speriamo sia una voce falsa o che magari si rendano conto della capperata e per il lancio in Usa ed Europa aggiungano qualche Mb… :-)

De Magistris toglie le auto blu per assessori e dirigenti a Napoli

De Magistris si è appena insediato come sindaco di Napoli e uno dei primi provvedimenti che fa qual’è? Stop alle auto blu per assessori e dirigenti, rimarranno solo le auto di servizio che però verranno utilizzate solo per “esigenze di servizio e per compiti istituzionali”, a lavoro si va a piedi o in bici o con il trasporto pubblico, tutt’al più con un motorino elettrico (fornito dal Comune).

Bravo Luigi, bella trovata! Il neo sindaco la butta sull’ambientale, ma io guardo anche il lato economico: perché ti devo pagare io il mezzo per andare a lavoro? Pagatelo da solo come fanno tutti!!

A questo provvedimento emanato da De Magistris è stata data tanta risonanza mediatica, ma già altri comuni avevano  tagliato le auto blu in precedenza, come Roma, o addirittura tolte del tutto come Palermo e Bologna

Certo, se non ci sono dietro dei magheggi a noi ignoti (tipo che togli le auto blu ma poi dai ai dirigenti rimborsi milionari), sono davvero delle belle inizative…

Quando verranno recepite anche dal Governo centrale??

Il marito diventa donna e la Corte scioglie il matrimonio

Il marito diventa donna e il giudice scioglie il matrimonio. La sentenza della Corte d’Appello di Bologna ha imposto il “divorzio senza consenso dei coniugi” ad Alessandra Bernaroli e a sua moglie perché è venuta meno la diversità sessuale tra i due.

Forse nel 2011 ci sarebbe bisogno di un intervento legislativo in merito? Voi immaginate queste povere due donne che si sono viste annullare la loro unione: hanno cioè perso tutti i diritti che avevano come coniugi, dalla comunione di beni al mutuo sulla prima casa.

Io diventerei una belva, e spero che loro facciano altrettanto e riescano a venirne a capo!

Fonte: Corriere.

Fabio Federico, sindaco di Sulmona, sui gay e sulle unioni civili

Il video risale al 2006 quando l’allora consigliere comunale di AN, attuale sindaco di Sulmona Fabio Federico, in una trasmissione televisiva di un emittente locale dice la sua sui gay, sulle unioni civili e sulle adozioni alle coppie gay.

In cinque anni avrà cambiato idea? Manco per sogno, questo è quello che dice oggi a Repubblica.

Da una parte ci sono delle questioni psicologiche, interne o esterne alla famiglia, che determinano le scelte sessuali dei ragazzi e delle ragazze. Ma ci sono, invece, dei casi di aberrazioni nella produzione ormonale. Ci sono dei ragazzi che hanno un aspetto femminile, e hanno la ginecomastia. In alcuni casi, c’è una iperproduzione di estrogeni. Quelle sono malattie, da curare.

E se tornasse a casa e sua figlia le dicesse di essere lesbica? Dio quanto ci goderei. Lui invece un po’ meno…

Cercherei di capire se ha problemi di carattere ormonale. Voglio capire se la scelta dipenda da una problematica di tipo fisico o medico. Se sei femmina e la natura ti ha fatto femmina, e invece ti piacciono le femmine, avrò il diritto di sapere cosa c’è che non va?

Per lui, una eventuale legge contro l’omofobia discriminerebbe gli eterosessuali.

Ieri sera a Sulmona ci sono state delle risse, nel corso delle quali  hanno picchiato degli eterosessuali. Perché deve esistere una legge che ghettizza ancora di più gli omosessuali? Perché chi picchia un gay deve essere punito in maniera diversa da chi picchia un etero?

Netta la contrarietà alle adozioni.

Sono per madre natura. Le adozioni devono avvenire da parte di un padre maschio e una madre femmina. Ci strappiamo i vestiti per difendere la natura  –  dicendo, ad esempio, no al nucleare  –  e poi madre natura diventa un optional quando si parla di omosessualità e adozioni.

Io rimango allibito… Ma lui con quale titolo parla di “malattie, da curare”? É un dottore? Ecco, allora cambi mestiere.

Gay marriage… Why the fuck is it illegal?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: